Vai a…
RSS Feed

Archivi per Luglio 2018

PISA
PERSONALE
dell’AERONAUTICA MILITARE
GIUDICE della PRIMA PROVA
in ESTERNA
di MASTERCHEF ITALIA

Piloti e specialisti dell’Aeronautica Militare, appartenenti alla 46ª Brigata Aerea di Pisa, chiamati a giudicare i concorrenti della nota trasmissione di cucina nella prima prova in esterna del 2019, che andrà in onda giovedì 31 gennaio su Sky Uno

Sarà una base dell’Aeronautica Militare, la 46ª Brigata Aerea di Pisa, a ospitare la prima prova in esterna dell’ottava stagione di MasterChef Italia,

 » Leggi di più: PISA
PERSONALE
dell’AERONAUTICA MILITARE
GIUDICE della PRIMA PROVA
in ESTERNA
di MASTERCHEF ITALIA

 »

ROBERTO BOLLE
INNO all’ETERNA BELLEZZA
della DANZA

Il tamburo ha scandito We will rock you. Il ritmo sincopato, martellante, si è espanso nell’anfiteatro mentre le luci creavano un effetto stroboscopico. Roberto Bolle ha fatto il suo ingresso in scena battendo le mani e incitando il pubblico, già in visibilio, già carico, impaziente di tributare all’astro della danza lo stesso entusiasmo riservato ai divi del rock. La canzone dei Queen è anche il titolo di un musical ambientato nel futuro,

 » Leggi di più: ROBERTO BOLLE
INNO all’ETERNA BELLEZZA
della DANZA  »

VERONA
Festival Internazionale
“Maria Callas”

A RAINA KABAIVANSKA
IL PREMIO 2019

Il 2 agosto
cerimonia di consegna
presso la Sala Casarini
dell’Hotel Due Torri

Il Festival Internazionale “Maria Callas”, ideato e promosso dal direttore d’orchestra Nicola Guerini, è un’appuntamento molto atteso per il mondo della lirica e per Verona. Ogni anno, si celebra il giorno del debutto all’Arena della “Divina” con il Premio Internazionale “Maria Callas” che, in questa sesta edizione, viene conferito al soprano Raina Kabaivanska, venerdì 2 agosto 2019 alle ore 17.30, nella Sala Casarini dell’hotel Due Torri di Verona,

 » Leggi di più: VERONA
Festival Internazionale
“Maria Callas”

A RAINA KABAIVANSKA
IL PREMIO 2019

Il 2 agosto
cerimonia di consegna
presso la Sala Casarini
dell’Hotel Due Torri
 »

MOMIX A VERONA
Il gruppo di Moses Pendleton
in uno spettacolo ad hoc
per il Teatro Romano

 

Dopo i quattro spettacoli di prosa di luglio, la 70a edizione dell’Estate Teatrale Veronese 2018 esplode con la danza made in the USA. Quest’anno la prima attesa presenza è quella dei Momix che da lunedì 30 luglio fino a sabato 11 agosto 2018, per un totale di dodici repliche, tutte le sere esclusa domenica 5, propongono Momix al Teatro Romano di Verona”.

 » Leggi di più: MOMIX A VERONA
Il gruppo di Moses Pendleton
in uno spettacolo ad hoc
per il Teatro Romano  »

il FUS
per lo SFERISTERIO
di MACERATA

I fondi erogati
a più 25mila euro
rispetto all’anno passato

Sono state rese note giovedì 26 luglio le assegnazioni del Fondo Unico per lo Spettacolo 2018 che anche quest’anno premia il Macerata Opera Festival.
L’Associazione Arena Sferisterio di Macerata, dopo la decurtazione subita nel 2015 per via dei nuovi e controversi criteri adottati dal Ministero, continua a recuperare terreno su questo fronte e nel 2018 ottiene un aumento di circa 26.000 euro. Il finanziamento per l’anno in corso ammonta quindi a 835.968 euro rispetto agli 809.257 del 2017.

 » Leggi di più: il FUS
per lo SFERISTERIO
di MACERATA

I fondi erogati
a più 25mila euro
rispetto all’anno passato  »

VERONA
Arena
PLÁCIDO DOMINGO
FESTEGGIA I SUOI 50 ANNI DI ARENA

Quando la luna è vicina

Plácido Domingo è di casa all’Arena di Verona, tanto che nella settimana dal 28 luglio al 4 agosto festeggia i suoi cinquant’anni di collaborazione con la Fondazione. Lo fa in duplice veste di direttore d’orchestra e di cantante, nel registro baritonale che gli è proprio da qualche anno, dopo aver abbandonato i ruoli da tenore nei quali è stato osannato in tutto l’orbe terracqueo.

La conferenza stampa si svolge nel foyer del Teatro Filarmonico,

 » Leggi di più: VERONA
Arena
PLÁCIDO DOMINGO
FESTEGGIA I SUOI 50 ANNI DI ARENA

Quando la luna è vicina
 »

TULLIO SERAFIN
l’AFFETTO SENZA EFFETTO
per il TEATRO

Nicola Guerini e Nicla Sguotti
hanno ripercorso la vita
del grande direttore d’orchestra

Tullio Serafin diceva che la musica unita al canto fosse il più grande miracolo in assoluto. Bisogna recuperare la memoria di questi personaggi unici, che hanno fatto la storia del teatro. Senza loro oggi non avremmo dei modelli di perfezione assoluta. Con tali parole il Maestro Nicola Guerini, Presidente del Festival Interazionale Scaligero Maria Callas, ha motivato l’incontro sull’”artigiano delle voci” tenuto a La Feltrinelli di Verona assieme a Nicla Sguotti,

 » Leggi di più: TULLIO SERAFIN
l’AFFETTO SENZA EFFETTO
per il TEATRO

Nicola Guerini e Nicla Sguotti

hanno ripercorso la vita
del grande direttore d’orchestra  »

L’ALBA della CIVILTÀ
a Venezia
gli idoli dal 4000 al 2000 a.C.

Fin dalla preistoria l’uomo ha sentito la necessità di rappresentare la figura umana, con i graffiti e le pitture murali e in forma tridimensionale. Dall’età paleolitica ci è giunta un’immensa quantità di statuette, realizzate in diversi materiali, riproducenti tratti umani. Quale fosse il loro significato – valore simbolico, religioso o di testimonianza, espressione di concetti metafisici, funzione rituale o “politica” – e quali soggetti realmente rappresentassero, rimane ancora un mistero. La mostra “Idoli.

 » Leggi di più: L’ALBA della CIVILTÀ
a Venezia
gli idoli dal 4000 al 2000 a.C.  »

CAPALBIO (Gr)
Piazza Magenta
CAPALBIO LIBRI
26 Luglio ~ 4 Agosto

Ecosostenibilità, letture tecnologiche e made in Italy per dieci serate. Torna per la tredicesima edizione, nel borgo medioevale di Capalbio (Grosseto) la rassegna dedicata al “piacere di leggere”. A piazza Magenta, uno dei luoghi più suggestivi della Maremma, dal 26 luglio al 4 agosto si svolge un programma ricco di appuntamenti, che spaziano dalla narrativa all’economia, dal sociale al benessere, dalla musica alla cronaca.
Tra le novità di quest’anno,

 » Leggi di più: CAPALBIO (Gr)
Piazza Magenta
CAPALBIO LIBRI
26 Luglio ~ 4 Agosto  »

STAGIONE D’OPERA 2019
ANTEPRIMA
AL COMUNALE DI BOLOGNA

Importanti coproduzioni italiane e internazionali, i migliori interpreti d’oggi e una tournée in Giappone. La Stagione d’Opera 2019 del Teatro Comunale di Bologna presenta undici titoli e sei nuovi allestimenti, con un’offerta ampliata rispetto all’anno precedente.
Sarà “Il trovatore” di Giuseppe Verdi (22-29 gennaio), firmato da uno dei registi più conosciuti al mondo, il texano Robert Wilson, ad inaugurare la Stagione Lirica 2019 del TCBO con un nuovo allestimento realizzato in assonanza con il Festival Verdi di Parma,

 » Leggi di più: STAGIONE D’OPERA 2019
ANTEPRIMA
AL COMUNALE DI BOLOGNA  »

Post più vecchi››