Vai a…
RSS Feed

Archivi per ottobre 2018

L’ISCOZIA VERDIANA
il NON-LUOGO BRUMOSO e CUPO di MACHBETH

dove splendono
le voci di Luca Salsi e Anna Pirozzi

All’ingresso nella sala, un sipario rifletteva i palchi del Teatro Regio completandone il cerchio e suggerendo un effetto metateatrale, subito però abbandonato in favore di una visione allucinata della realtà. Nel nuovo allestimento di “Macbeth” a Parma, firmato da Daniele Abbado, il tradizionale artificio scenico del tulle – che può assorbire immagini o fare muro o diventare trasparente – ha trovato nuova declinazione in una magnifica texture traslucida,

 » Leggi di più: L’ISCOZIA VERDIANA
il NON-LUOGO BRUMOSO e CUPO di MACHBETH

dove splendono
le voci di Luca Salsi e Anna Pirozzi
 »

MEMORIALE
DELLA GRANDE GUERRA
A MONTEBELLUNA

Punto di partenza
del percorso ciclopedonale
in dodici tappe

La data che il Comune di Montebelluna (Treviso) e la Regione del Veneto hanno scelto per l’apertura al pubblico del Memoriale Veneto della Grande Guerra, è il 3 novembre 2018 , giorno cui venne firmato a Villa Giusti di Padova l’armistizio, mettendo così ufficialmente fine alla Grande Guerra dopo quasi tre anni e mezzo. Nessun intento celebrativo nella realizzazione del Memoriale. Niente di quanto è già conservato nei numerosi musei e sacrari che nel solo nord est italiano,

 » Leggi di più: MEMORIALE
DELLA GRANDE GUERRA
A MONTEBELLUNA

Punto di partenza
del percorso ciclopedonale
in dodici tappe
 »

KABO VINCE IL VERDI RAP

Andrea Caracciolo, in arte Kabo, è il vincitore della II edizione di Verdi Rap, il concorso ideato da Cristina Bersanelli per unire musica hip hop e opera lirica, che nella finale disputatasi lunedì 15 ottobre 2018 al Ridotto del Teatro Regio di Parma nell’ambito di Verdi Off ha raccolto un pubblico entusiasta e partecipe che ha gremito la sala. Il rapper ventottenne di Legnano (MI) ha convinto la giuria superando gli undici altri finalisti con il brano

 » Leggi di più: KABO VINCE IL VERDI RAP  »

NEW YORK – POSSAGNO
STORIA
DI UN CAPOLAVORO PERDUTO

Il monumento a George Washington
di Antonio Canova

Dopo il successo al museo The Frick Collection di New York, approda a Possagno (Treviso) la mostra “Canova’s George Washington”. L’iniziativa, organizzata congiuntamente per celebrare i 200 anni dalla produzione da parte di Antonio Canova del modello per il monumento al primo Presidente americano, è ospitata negli spazi della Gypsotheca e Museo Antonio Canova, rendendo così onore al grande scultore, ambasciatore per l’arte italiana in America.

 » Leggi di più: NEW YORK – POSSAGNO
STORIA
DI UN CAPOLAVORO PERDUTO

Il monumento a George Washington
di Antonio Canova  »

LORENZO LOTTO TRA BORGHI COLLINE
E MARE DELLE MARCHE

a Macerata e nei luoghi di appartenenza
prestiti internazionali e opere mai esposte

Il 2018 riporta uno dei più affascinanti artisti del Rinascimento, Lorenzo Lotto, sotto i riflettori internazionali con eventi in Spagna, Gran Bretagna e Italia. Un’ammirata mostra dedicata ai suoi ritratti interessa due tra i più importanti musei del mondo, il Prado di Madrid dove si è conclusa il 30 settembre scorso, e la National Gallery di Londra dove aprirà il prossimo novembre. Nelle Marche, sua patria d’elezione, riferimento essenziale nella vita e nella formazione del pittore,

 » Leggi di più: LORENZO LOTTO TRA BORGHI COLLINE
E MARE DELLE MARCHE

a Macerata e nei luoghi di appartenenza
prestiti internazionali e opere mai esposte
 »

FRA POESIA E EUFORIA
VENEZIA JAZZ FESTIVAL

Edizione autunnale
della rassegna Veneto Jazz

Venezia Jazz Festival Fall edition #1, edizione autunnale del celebre festival firmato da Veneto Jazz, dal 25 ottobre al 13 novembre 2018 presenta un ricco programma di concerti, incontri e workshop con i maggiori artisti del jazz internazionale. Teatri, chiese e hotel della città lagunare sono pervasi dai suoni e dalle parole che raccontano la contemporaneità, sondando le diverse anime della musica del mondo.
«L’ispirazione del festival è Venezia,

 » Leggi di più: FRA POESIA E EUFORIA
VENEZIA JAZZ FESTIVAL

Edizione autunnale
della rassegna Veneto Jazz
 »

NUMERI 2018 POSITIVI
PER L’ARENA DI VERONA
LIRICA ED EXTRA LIRICA

Il sindaco di Verona
Federico Sboarina
traccia il bilancio
e anticipa alcune date 2019

La stagione areniana che si è appena conclusa segna l’inversione di marcia rispetto al passato, per una discontinuità sia nella qualità degli eventi proposti che nella programmazione.
Un risultato che va oltre i numeri, dimostrando la bontà delle scelte del nuovo management di Fondazione Arena. In poco più di sei mesi, infatti, è stato allestito un festival di prestigio, con una media di 8 mila 400 presenze a spettacolo, con importanti economie di gestione nonostante i limiti di spesa imposti dalla Legge Bray,

 » Leggi di più: NUMERI 2018 POSITIVI
PER L’ARENA DI VERONA
LIRICA ED EXTRA LIRICA

Il sindaco di Verona
Federico Sboarina
traccia il bilancio
e anticipa alcune date 2019
 »

OPERA E BALLETTO
AL TEATRO PAVAROTTI
DI MODENA

Artisti di fama internazionale
e prime rappresentazioni

STAGIONE LIRICA

Il Corsaro” di Giuseppe Verdi, nella sua prima rappresentazione a Modena in tempi moderni, inaugura la Stagione Lirica 2018-2019 al Teatro Comunale “Luciano Pavarotti”. La prima messa in scena modenese di questo titolo cadde nel carnevale della stagione 1852-53, cinque anni dopo il debutto al Teatro Grande di Trieste. L’opera fu riscoperta con sporadiche esecuzioni a partire dagli anni Sessanta per arrivare negli Stati Uniti solo nel 1981 ed essere lentamente rivalutata presso il grande pubblico.

 » Leggi di più: OPERA E BALLETTO
AL TEATRO PAVAROTTI
DI MODENA

Artisti di fama internazionale
e prime rappresentazioni
 »

PITTURA DI PIETRA
DA FIRENZE A MANTOVA

Nel Castello dei Gonzaga
una selezione di “commessi”
dell’Opificio delle Pietre Dure

Il Castello di San Giorgio del Complesso Museale Palazzo Ducale di Mantova, dal 20 ottobre 2018 al 31 marzo 2019, ospita la mostra Pietre colorate molto vaghe e belle. Arte senza tempo dal Museo dell’Opificio delle Pietre Dure”. L’esposizione propone una selezione della straordinaria collezione in pietre dure della Manifattura Granducale,

 » Leggi di più: PITTURA DI PIETRA
DA FIRENZE A MANTOVA

Nel Castello dei Gonzaga
una selezione di “commessi”
dell’Opificio delle Pietre Dure
 »

AMORE
BIANCO COME IL GHIACCIO
E ROSSO COME IL FUOCO

Tutti gli spettacoli paiono magnifici nelle parole di presentazione, pochi lo sono per davvero. Ha corrisposto e anzi ha superato le aspettative questo allestimento straordinario, avente tutti i crismi dei migliori musical, confezionato con cura certosina e uno spiccato senso del teatro. La trasposizione su ghiaccio della storia d’amore più famosa di sempre, “Romeo & Juliet”, dopo il successo riscosso in Russia con oltre un milione di spettatori nello scorso anno,

 » Leggi di più: AMORE
BIANCO COME IL GHIACCIO
E ROSSO COME IL FUOCO  »

Post più vecchi››