Vai a…
RSS Feed

Archivi per ottobre 2018

BERLINO
SUITE ITALIENNE
DI IGOR STRAVINSKY

Storica incisione
di Francesca Dego
e Francesca Leonardi
per Deutsche Grammophon

Francesca Dego e Francesca Leonardi dedicano il loro nuovo album al repertorio del ‘900 con la Suite Italienne di Stravinsky, la Sonata in si minore di Respighi e la prima registrazione mondiale di tre brani di Mario Castelnuovo-Tedesco.
Oltre alla parafrasi delle opere di Rossini e Verdi, il CD racchiude la Ballata op. 107 del compositore fiorentino che fu scritta ed eseguita per la prima volta da Tossy Spivakovsky in 1940. Il brano è stato riscoperto nel febbraio 2018 da Francesca Dego grazie all’aiuto della nipote del compositore,

 » Leggi di più: BERLINO
SUITE ITALIENNE
DI IGOR STRAVINSKY

Storica incisione
di Francesca Dego
e Francesca Leonardi
per Deutsche Grammophon
 »

MANTOVA
New Generations Festival
IL VOLO dell’AQUILA
sul BOSCO BAMBINO

Contributi artistici
di: Francesco Niccolini
    Flavio Albanese
    Davide Doro
    Manuela Capece
    Berberio

La foresta di Birnan si muove: la drammatica scena del Macbeth shakespeariano vede i soldati inglesi avanzare verso il castello del re scozzese camuffati con rami d’albero. La trovata ha avuto declinazione allegra e giocosa a Mantova dove, in piazza Sordello, è germogliato un bosco di bimbi intenti a sventolare fronde. Chi di verde aveva il giubbino, chi lo zainetto, chi l’ombrello. E tutti erano col naso all’insù, in attesa dell’ospite d’eccezione, la star,

 » Leggi di più: MANTOVA
New Generations Festival
IL VOLO dell’AQUILA
sul BOSCO BAMBINO

Contributi artistici
di: Francesco Niccolini
    Flavio Albanese
    Davide Doro
    Manuela Capece
    Berberio  »

RAVENNA
DEBUTTA classis ravenna
L’ex zuccherificio
convertito a portale d’accesso
alla storia della città

Da luogo esecrato come simbolo di degrado sociale a biglietto da visita di Ravenna e della sua illustre storia antica. L’ex Zuccherificio di Classe, trasformato nel Museo della Città e del Territorio e denominato con l’antico nome di Classis Ravenna, aprirà il 1 dicembre e sarà il punto culturale di riferimento per chiunque voglia conoscere compiutamente la storia di Ravenna, dai primi insediamenti alla civiltà etrusca, poi al ruolo importante della città in epoca romana quindi a Ravenna Capitale dell’Esarcato Bizantino.

 » Leggi di più: RAVENNA
DEBUTTA classis ravenna
L’ex zuccherificio
convertito a portale d’accesso
alla storia della città

 »

ABANO TERME
APRE LA CASA MUSEO
BASSI RATHGEB
NELLA RESTAURATA
VILLA CINQUECENTESCA

Mostra dell’imponente
collezione d’arte

L’apertura al pubblico della Casa Museo Bassi Rathgeb, allestita nell’omonima villa cinquecentesca in via Appia Monterosso, a ridosso del cuore di Abano Terme, è fissata l’8 dicembre dal Comune di Abano Terme, con Regione Veneto e Soprintendenza. L’evento appare per molti versi storico, non fosse altro che per i tempi resisi necessari per giungere a questo momento.
La villa, dopo molti passaggi di mano, divenne proprietà comunale nel lontano 1979,

 » Leggi di più: ABANO TERME
APRE LA CASA MUSEO
BASSI RATHGEB
NELLA RESTAURATA
VILLA CINQUECENTESCA

Mostra dell’imponente
collezione d’arte
 »

PARMA
RECORD DI INCASSI
E SPETTATORI
AL FESTIVAL VERDI

il 5 dicembre
il bilancio 2018
Il 25 gennaio
l’annuncio del FV 2019

Bisognerà attendere oltre un mese per conoscere i risultati della XVIII edizione del Festival Verdi, che saranno pubblicati nel report elaborato dal Teatro Regio di Parma in collaborazione con l’Università di Parma. La presentazione è fissata per mercoledì 5 dicembre presso il Ridotto del Teatro Regio: alle ore 11.00 rivolta a istituzioni, media e pubblico, e alle ore 18.00 a partner e sponsor. Due incontri che costituiranno l’occasione per ringraziare quanti hanno reso possibile la realizzazione del Festival e per festeggiare insieme il successo.

 » Leggi di più: PARMA
RECORD DI INCASSI
E SPETTATORI
AL FESTIVAL VERDI

il 5 dicembre
il bilancio 2018
Il 25 gennaio
l’annuncio del FV 2019
 »

PARMA
LA FIEREZZA È INDOMITA
Nell’ATTILA
TENEBROSO e VISIONARIO
di DE ROSA
Tinte scure e voci luminose
nel quarto titolo
del Festival Verdi

Lembi di velario hanno assimilato talune figure a ombre. In contrapposizione, è apparsa nitida, scandita, reale la ferocia degli uomini. La stessa che ha sconvolto ciò che Andrea De Rosa, regista e scenografo, ha definito «senso del sacro come armonico ordine delle cose». De Rosa ha messo in scena la forza distruttrice di una natura matrigna che ha inglobato sotto la sua cappa scura persone e cose, dettando regole spietate.
Il nuovo allestimento di “Attila”

 » Leggi di più: PARMA
LA FIEREZZA È INDOMITA
Nell’ATTILA
TENEBROSO e VISIONARIO
di DE ROSA
Tinte scure e voci luminose
nel quarto titolo
del Festival Verdi
 »

COMO
As.Li.Co.
SPEGNE 70 CANDELINE

Musica e parole
ripercorrono
storie d’eccellenza
Lettera di Fedora Sorrentino

Uno speciale evento/concerto presso il Teatro Sociale di Como celebra, il 28 ottobre 2018 alle ore 17.00, un compleanno importante che rievoca una lunga storia artistica. Fondata nel 1949 da AsLiCo, l’Associazione Lirica Concertistica Italiana, che storicamente promuove l’opera e la musica lirica in Italia e in Europa, compie 70 anni e con lei il celebre Concorso per giovani cantanti lirici.
Il Concorso AsLiCo,

 » Leggi di più: COMO
As.Li.Co.
SPEGNE 70 CANDELINE

Musica e parole
ripercorrono
storie d’eccellenza
Lettera di Fedora Sorrentino
 »

LONDRA
VISIONE ARTISTICA
O STRABISMO?

La City University of London
ipotizza un difetto visivo
in Leonardo

Leonardo da Vinci potrebbe aver sofferto di un difetto della vista che lo avrebbe, in un certo senso, paradossalmente avvantaggiato nella pittura e nella scultura dotandolo dell’abilità di ricreare forme in tre dimensioni.
Lo studio “Evidence That Leonardo da Vinci Had Strabismus”, la prova che Leonardo da Vinci soffrisse di strabismo, appena pubblicato nella rivista scientifica JAMA Ophtalmology, è di Christopher Tyler, professore della City University of London, secondo cui il grande artista soffriva di un difetto della vista,

 » Leggi di più: LONDRA
VISIONE ARTISTICA
O STRABISMO?

La City University of London
ipotizza un difetto visivo
in Leonardo
 »

MANTOVA AGORÀ DI CULTURA
PER LE NUOVE GENERAZIONI

Segni
New Generations Festival:
nove giorni e trecento eventi
di alto valore artistico
per bambini, adolescenti
e adulti

“SEGNI New Generations Festival”, rassegna internazionale d’arte e teatro, giunge alla sua tredicesima edizione e dà appuntamento a Mantova dal 27 ottobre al 4 novembre 2018 con più di 300 eventi dedicati alle nuove generazioni. Per nove giorni spettacoli teatrali, performance, art lab, workshop e spazi di confronto trasformano la città, Patrimonio Mondiale Unesco, in un palcoscenico dedicato a bambini e ragazzi,

 » Leggi di più: MANTOVA AGORÀ DI CULTURA
PER LE NUOVE GENERAZIONI

Segni
New Generations Festival:
nove giorni e trecento eventi
di alto valore artistico
per bambini, adolescenti
e adulti  »

LA CULTURA DEL VIVERE BENE
L’architetta Fátima Fernandes a Mantova

Un filo lega la modernità all’antichità ed è stato teso da Fátima Fernandes. La quale ha presentato le sue “Memorie di un’architetta. L’eredità del moderno” a una vasta platea riunita nella Sala dei Trionfi di Palazzo San Sebastiano, museo della città di Mantova. Con i preziosi reperti, si è confrontata la linearità delle opere create dalla portoghese che, come ha sottolineato l’architetto Federico Fedel, hanno aperto finestre in luoghi belli,

 » Leggi di più: LA CULTURA DEL VIVERE BENE
L’architetta Fátima Fernandes a Mantova  »

Post più vecchi››
golden goose outlet online golden goose femme pas cher fjallraven kanken backpack sale fjallraven kanken rugzak kopen fjällräven kånken reppu netistä fjallraven kanken táska Golden Goose Tenisice Hrvatska Basket Golden Goose Homme Golden Goose Sneakers Online Bestellen Kanken Backpack On Sale Fjallraven Kanken Mini Rugzak Fjällräven Kånken Mini Reppu Fjallraven Kanken Hátizsák nike air max 270 schuhe neue nike air schuhe nike schuhe damen 2019