Vai a…
RSS Feed

QUALITÀ E AVVENIRISMO
A TENER-A-MENTE
Concerti
spettacoli e mostre
all’Anfiteatro del Vittoriale


Torna per l’ottava edizione, nel panoramico Anfiteatro del Vittoriale degli Italiani sul Lago di Garda, il Festival Tener-a-mente. Forte del successo delle precedenti edizioni, a cura di Re:think-Art, che hanno visto aumentare la presenza di pubblico anche al di fuori dei confini nazionali, si conferma come uno tra gli appuntamenti più importanti e rinomati della stagione estiva italiana, grazie alle proposte artistiche che da anni si contraddistinguono per qualità e avvenirismo. Esclusive italiane, concerti già esauriti in prevendita, artisti di punta del panorama nazionale e internazionale, concerti a ingresso gratuito che permettono di immergersi nelle suggestioni notturne, muovendosi come lucciole o sdraiandosi a contemplare le stelle, nel parco monumentale del Vittoriale degli Italiani.
Questi, gli artisti nel cartellone 2018: sabato 26 maggio Alessio Bertallot, Andrea Vizzini, Kekko Fornarelli Trio; sabato 23 giugno Jeff Beck; martedì 27 giugno The dream syndicate; mercoledì 4 luglio Ben Howard; sabato 7 luglio Cigarettes after sex; domenica 8 luglio Steve Hackett; mercoledì 11 luglio Franz Ferdinand; venerdì 13 luglio Francesco De Gregori; mercoledì 18 luglio Pat Metheny; sabato 21 luglio Vinicio Capossela; domenica 22 luglio Dente e Catalano; martedì 24 luglio Norah Jones; mercoledì 25 luglio Marcus Miller; lunedì 30 luglio Anna Calvi; martedì 31 luglio Yann Tiersen.
Si annunciano tre novità: sabato 26 maggio “Notturnale Tener-a-mente – Silent Wifi Concert: concerti silenziosi e suggestioni notturne”, tre concerti in contemporanea realizzati con tecnologia Silent per la prima volta applicata a performance live, da ascoltare con le cuffie, sdraiati nel parco monumentale del Vittoriale. Sabato 14 luglio al Laghetto delle Danze ha luogo la sfida finale del Premio “Più Luce!”. L’iniziativa, con la curatela di Paola Veneto, in omaggio al Vate padrone di casa, è riservata ad attori che si cimentino con la poesia. In questa seconda edizione è di scena la poesia contemporanea dal mondo, con in più delle sezioni nuove in lingua originale che a loro volta si suddividono in poesia classica contemporanea, poesia al femminile e poesia prestata alla musica. La giuria è composta dal poeta Valerio Magrelli, da Giordano Bruno Guerri presidente della Fondazione del Vittoriale, da Alessandro Parise, vincitore della prima edizione del Premio. Domenica 22 luglio Dente e Catalano: rime semiacustiche, metafore in quattro quarti in cui il poeta torinese e il cantautore emiliano incrociano chitarra e penna per parlare d’amore, a modo loro.
E se già molte sono le novità introdotte nei primi mesi del 2018, a partire dalla partnership con Gardaland concretizzatasi nel museo “La Favolosa Gioia”, inaugurato presso il parco divertimenti ad aprile, ancora più numerose sono quelle ancora a venire. Sabato 26 maggio il Vittoriale ospita “Il mio ritorno fu festeggiato”, la tradizionale festa che apre la stagione estiva con mostre – tra cui “D’Annunzio e l’Arte del Profumo. Odorarius Mirabilis” e “Clausure” di Grazia Cucco – nuove acquisizioni, il grande ritorno che dà il titolo all’iniziativa, quello di importanti documenti autografi dannunziani e il primo Notturnale di stagione. Per il secondo anno consecutivo Tener-a-mente propone un’anticipazione di stagione con tre concerti notturni nel parco del Vittoriale, rischiarato dal percorso di illuminazione inaugurato durante lo scorso anno. Un lavoro illuminotecnico di grande qualità che offre al pubblico la possibilità di godere in notturna della passeggiata che dalla Prioria arriva al MAS e alla Nave Puglia, che risplende di nuova luce. Un progetto che esalta il Vittoriale nella sua interezza, aggiungendo valore alle bellezze architettoniche, nel pieno rispetto del carattere originale del complesso.
Si rinnova l’iniziativa “Tener-a-mente a 4 zampe”, che permette di accedere agli eventi previsti in Anfiteatro e al Laghetto delle Danze con i propri cani, accolti con ciotole per l’abbeveraggio, cucce e biscotti in speciali posti di platea, identificati dal simbolo della zampa. In teatro, da quest’anno uno di questi posti-zampa, G28, sarà dedicato a Oliver, maltese ospite fisso di Tener-a-mente venuto a mancare poche settimane or sono.
Per tutti i concerti in calendario nell’estate 2018 all’Anfiteatro del Vittoriale è attivato uno speciale servizio di andata e ritorno in autobus da Brescia, o da una delle località situate lungo il percorso di linea tra la città e Gardone Riviera. Al termine degli spettacoli è istituita una corsa speciale per il ritorno.

C.S.

ANFITEATRO DEL VITTORIALE
Gardone Riviera (BS), Via Vittoriale, 12
Tel. +39.340.1392446 – www.anfiteatrodelvittoriale.it
http://www.anfiteatrodelvittoriale.it/event/premio-piu-luce
http://www.anfiteatrodelvittoriale.it/accesso-cani-concerti-vittoriale/

 

Tags: , ,

Altre storie daTribute To

About Maria Fleurent,