Vai a…
RSS Feed

TED NEELEY PIÙ CHE MAI JESUS CHRIST SUPERSTAR
Tim Rice, autore delle liriche, presente nella tappa del tour all’Arena di Verona


Non conosce soste il successo dell’opera rock più amata di tutti i tempi. “Jesus Christ Superstar”, composta nel 1970 da Sir Andrew Lloyd Webber (un Premio Oscar, un Golden Globe, tre Tony Awards, tre Grammy Awards, un Emmy International Award) su testi di Sir Tim Rice, riparte per una nuova tournée.
Nelle vesti di Gesù, il leggendario
Ted Neeley che sostenne questo ruolo nella celeberrima versione cinematografica di Norman Jewison del 1973 e che si appresta a risvegliare nel pubblico un turbine di emozioni con la forza trascinante del suo talento, in un’interpretazione ormai divenuta un cult.
L’allestimento prodotto da PeepArrow Entertainment, con la regia di Massimo Romeo Piparo, presenta la versione originale in inglese, eseguita da un’orchestra dal vivo diretta da Emanuele Friello e da un cast di indubbio talento: Nick Maia (Giuda), Paride Acacia (Hannas), Simona Distefano (Maria Maddalena), Andrea Di Persio (Pilato), Giorgio Adamo (Simone), Francesco Mastroianni (Caifa), Mattia Braghero (Pietro), Salvador Axel Torrisi (Erode), accompagnati da acrobati, trampolieri, mangiafuoco e ballerini coreografati da Roberto Croce, con le scenografie di Teresa Caruso e i costumi di Cecilia Betona.
Dopo lo straordinario successo del tour europeo che ha registrato sold out e standing ovation in ogni spettacolo, questa punta di diamante tra le produzioni realizzate da Piparo e dal suo team, esaltazione della professionalità italiana, viaggia per la Penisola da Nord a Sud.
A dare il via all’imperdibile “viaggio in Italia” dell’ormai storica edizione, è Marina di Pietrasanta per poi fare rientro, nel prossimo inverno, al Teatro Sistina di Roma e poi nuovamente ricominciare nel 2019 un altro tour internazionale.
Tra le tappe estive, la stella luminosa di
“Jesus Christ Superstar” torna ancora a brillare sull’immenso palcoscenico dell’Arena di Verona il 14 agosto 2018, con una serata-evento ferragostana destinata a entrare nella storia. Tra il pubblico dell’anfiteatro, ha assicurato la sua presenza il Premio Oscar Sir Tim Rice, che per la terza volta, dopo Milano nel 2014 e Rotterdam nel 2017, omaggia la versione italiana di Piparo, che proprio sul prestigioso palco veronese portò in scena la storica reunion con Ted Neeley, Yvonne Elliman e il compianto Barry Dennen, indimenticabili protagonisti del film nei ruoli di Gesù, Maria Maddalena e Ponzio Pilato. L’eccezionale appuntamento a Verona va in scena nello spettacolare allestimento pluripremiato: 30 tonnellate di scenografia, 6 tir per i trasporti, 10 armadi di costumi, oltre 70 flight case.
Gli standard elevati di qualità raggiunti da “Jesus Christ Superstar” si riflettono in numeri record: 23 anni di successi con più di 1.600 rappresentazioni, 190 artisti che si sono alternati nel cast, oltre1 milione e 700 mila spettatori, 4 diverse edizioni e 12 anni consecutivi in cartellone nei Teatri italiani dal 1994 al 2006.
L’energia, la capacità di comunicare e l’originalità della produzione di Massimo Romeo Piparo creano un tutt’uno con la forza rivoluzionaria di una storia dal valore universale che non invecchia mai e che, rinnovando il messaggio di spiritualità e coraggio, di speranza e fiducia, raggiunge gli spettatori di ogni età e nazionalità. La figura-simbolo di Gesù, contrapposta a quella tormentata di Giuda, diventa emblema delle contraddizioni dell’esistenza umana ma anche della complessità dei nostri tempi. A esaltare i grandi sentimenti di uno spettacolo pluripremiato in Europa con il
Musical World Award e divenuto un mito per generazioni di appassionati, è la musica rock, simbolo di ribellione ma anche di grinta e determinazione.

C.S.M.

Contributi fotografici Margot De Heide.

www.jesuschristsuperstar.it
www.peeparrow.com

Tour estivo 2018:
8 agosto Marina Di Pietrasanta – Festival La Versiliana
11 agosto Follonica – Arena Spettacoli – Follonica Summer Festival
14 agosto Verona – Arena
18 agosto Macerata – Arena Sferisterio

Tour invernale 2018:
6-7 ottobre Trento – Teatro Auditorium Santa Chiara
13-14 ottobre Livorno – Teatro Goldoni
17-18 ottobre Firenze – Teatro Verdi
dal 26 al 28 ottobre Torino – Teatro Colosseo
30-31 ottobre Vicenza – Teatro Comunale
3 novembre Varese – Teatro Openjobmetis
dal 15 al 18 novembre Zurigo – Maag Area
dal 22 novembre al 2 dicembre Milano – Teatro Arcimboldi
dal 6 al 16 dicembre Roma – Teatro Sistina
dal 21 al 23 dicembre, Genova – Politeama Genovese

Altre date in via di definizione.

Tags: , , , ,

About Maria Fleurent