Vai a…
RSS Feed

Oltre i confini del tempo FERRARA BUSKERS FESTIVAL
11 giorni nella città estense e On Tour
1000 musicisti di strada


La musica è un’arte antichissima: è l’anima delle emozioni e l’espressione più pura di culture e identità, in ogni luogo e in qualsiasi periodo storico. Ancorato alle radici ma con la capacità straordinaria di rinnovarsi, il Ferrara Buskers Festival®, rassegna internazionale del musicista di strada più antica d’Europa e più grande del mondo, raccoglie e racconta l’inestimabile patrimonio culturale e musicale che travalica secoli, usanze, storie, confini geografici, in un caleidoscopio di suoni, di generi, di musicisti e di strumenti, spaziando dalle tradizioni ancestrali fino alle più innovative sperimentazioni sonore. Un viaggio meraviglioso tra le origini e il futuro della musica dal 16 al 26 agosto 2018, che invade con oltre mille musicisti e artisti le strade e le piazze del centro storico della città emiliana.
Dopo New York lo scorso anno, ospite d’onore di questa 31a edizione è Dublino. Diversi sono i musicisti che giungono dall’Irlanda portando ballate, melodie e musica tradizionale che evoca i celti e i folletti. Socio Busker Onorario di questa edizione è Glen Hansard, musicista e attore irlandese, vincitore del premio Oscar 2008 per la migliore canzone originale, tratta dal film “Once” in cui interpreta un musicista di strada.
Venti sono i gruppi di musicisti invitati – provenienti da Italia, Spagna, Regno Unito, Paesi Bassi, Australia, Repubblica Ceca, Sudafrica, Irlanda, Germania, Macedonia, Stati Uniti, Portogallo, Polonia, Norvegia, Messico, Lettonia, Iran – che si esibiscono durante gli undici giorni del Festival On Tour, che inizia a Mantova il 16 agosto per poi spostarsi a Comacchio il 17 agosto e a Lugo di Romagna (RA) il 20. Nel fine settimana del 18 e 19 agosto e dal 21 al 26, i musicisti si esibiscono sul palcoscenico open air cittadino di Ferrara, tra il Castello Estense e i bellissimi palazzi e monumenti della città patrimonio Unesco, mettendo in scena oltre cento spettacoli durante ciascun giorno tra le ore 18 e le 24, con più di trecento formazioni di artisti accreditati. Inoltre, nel cortile del Castello Estense, dalle ore 24 in poi, prendono vita le Notti Buskers presentate da Puedes. Tutti i buskers si esibiscono “a cappello”, ossia senza cachet, come è nello spirito degli artisti di strada, confidando nella generosità del pubblico che ha libero accesso alla manifestazione.
Il solo evento a pagamento, facente parte della Stagione sinfonica, è il concerto della European Union Youth Orchestra diretta da Gianandrea Noseda con al pianoforte Seong-Jin Cho, al Teatro Comunale “Claudio Abbado”. La EUYO è stata definita dal presidente della Commissione UE Jean-Claude Juncker “il miglior ambasciatore possibile per l’Unione europea”.
Per la prima volta, gli spettatori possono partecipare ai BuskersLAB, laboratori di costruzione di strumenti musicali insoliti, che si svolgono dal 23 al 26 agosto a Palazzo dei Diamanti, nella Biblioteca comunale Ariostea, nel Teatro Comunale di Ferrara e nell’Officina Bottoni, fucina di fabbro dove nel 1987 il Direttore Artistico Stefano Bottoni diede vita al Ferrara Buskers Festival®.
Molte sono le iniziative correlate come, per l’ottavo anno, il progetto Ecofestival, che invita a vivere la rassegna in modo green e sostenibile. Il Grande Cappello opera nel campo della cooperazione internazionale costruendo case, scuole, centri educativi e aggregativi in Italia e nel mondo, e quest’anno vuole far rivivere un vecchio edificio scolastico ferrarese come nuova sede nazionale dell’associazione. Buskers Deaf abbatte le barriere comunicative promuovendo l’esibizione di artisti italiani affetti da sordità, mentre vicino al campanile della Cattedrale di esibisce la Gabbiano’s Band, formata da persone con disabilità. Inoltre musicoterapia per anziani, malati di Alzheimer, ospiti del centro di Igiene mentale e detenuti, per un Festival accessibile a tutti.

C.S.M.

Contributi fotografici di Luisa Veronese e Matteo Cattabriga

Ferrara Buskers Festival
16 – 26 agosto 2018

www.ferrarabuskers.com

Associazione Ferrara Buskers Festival
Via Mentessi, 4 – 44121 Ferrara
Tel. 0532249337
E-mail: russo@ferrarabuskers.com
r.bottoni@ferrarabuskers.com

Tags: , ,

Altre storie daVolteggio

About Maria Fleurent,