Vai a…
RSS Feed

Sir ELTON JOHN a MANTOVA
Unica data ITALIANA


A Mantova, una delle leggende del Rock internazionale, che, da oltre cinquant’anni, contribuisce alla colonna sonora del secolo, dà voce ai sentimenti da più d’una generazione, canta eventi ed emozioni senza tempo

Il “Wonderful Crazy Night Tour” porterà Sir Elton John e la sua band in Italia, a Mantova in data unica, il 14 luglio 2017 alle 21 in Piazza Sordello, cuore storico della città, che intende mantenere la spinta propulsiva di Capitale Italiana della Cultura anche oltre l’anno in carica 2016. Tra le oltre settecento canzoni scritte da “rocket man”, il concerto comprenderà successi intramontabili e brani tratti dal 33° album, che porta lo stesso nome del tour. Ad accompagnarlo sul palco, l’ensemble costituito da Nigel Olsson alla batteria, uno dei tre membri della formazione originaria, il direttore musicale Davey Johnstone alla chitarra, unitosi alla band già dal 1972, Matt Bissonette al basso, John Mahon alle percussioni e Kim Bullard alle tastiere. L’evento rappresenta il clou nella rassegna “Mantova arte & musica” ed è realizzato da InsideOut Agency in collaborazione con il Comune di Mantova e Regione Lombardia, il cui Presidente, Roberto Maroni, afferma che i riflettori accesi sulla città dei Gonzaga, gioiello del Rinascimento, consentono di conoscere e vivere sotto una nuova luce, il proprio patrimonio artistico. Tra le rock star più acclamate e di tutti i tempi, Sir Elton John inanella cifre da capogiro: oltre 4000 performances in più di 80 Paesi; 38 dischi d’oro, 31 di platino, o multi-platino; 58 brani nella Top 40 di Billboard degli Stati Uniti; 72 presenze nella classifica Billboard’s Adult Contemporary; più di 250 milioni di dischi venduti in tutto il mondo. Suo è il record, con 33 milioni di copie, del singolo più venduto di tutti i tempi, “Candle in the Wind”, rivisitato nel 1997 per dedicarlo alla scomparsa amica Lady Diana. Lunga è la lista dei premi e dei riconoscimenti che gli sono stati conferiti, tra i quali cinque Grammys; un Grammy Legend; un Tony e un Oscar; un Premio BRITs come miglior Artista di sesso maschile; l’inserimento nella Rock and Roll Hall of Fame e Songwriters Hall of Fame; il Kennedy Center Honor; Legend of live Award; 12 Ivor Novello Awards. Nel 2013 il Premio BRITs Icon gli ha riconosciuto il più alto livello di realizzazione della musica britannica. La Regina Elisabetta lo ha insignito nel 1996 del titolo di Commendatore dell’Ordine dell’Impero Britannico e, due anni dopo, di Knight Bachelor per «i servigi resi alla musica e alla beneficenza».

Lascia un commento

Altre storie daTribute To

About gabrielTncr