Vai a…
RSS Feed

ALPS: FESTIVAL CINEMATOGRAFICO
IN VALLE CAMONICA

I cinefili della montagna
si ritrovano a Temù
nell’ultima settimana d’agosto


Ritorna in alta Valle Camonica “Alps”, festival internazionale del cinema di montagna dedicato alle Alpi e alle Terre alte del mondo. Temù, naturale porta di accesso al monte Adamello, nella settimana da martedì 28 agosto a sabato 1 settembre 2018 diventa il palcoscenico per gli appassionati di montagna che non vogliano perdersi le migliori pellicole internazionali, annuncia il sindaco Roberto Menici.
La Valle Camonica è un territorio fatto di storia e tradizioni, un’area famosa per la ricchezza e la varietà dell’ambiente, con attrazioni turistiche come il Parco nazionale delle incisioni rupestri. Siamo nel comprensorio Pontedilegno-Tonale, al centro della catena montuosa, in un’area che si estende tra la provincia di Brescia e quella di Trento e che comprende al suo interno il Parco nazionale dello Stelvio e il Parco dell’Adamello. Il festival è un’occasione per valorizzare il turismo culturale attraverso il grande schermo, che offre la possibilità di vedere attraverso gli occhi di registi e produttori la straordinaria bellezza di questi luoghi, spiega Pier Luigi Mottinelli, Presidente della Provincia di Brescia. E per valorizzare il modello di civiltà che le Alpi esprimono e che affonda le radici in un tempo antichissimo, aggiunge Stefano Bruno Galli, Assessore di Regione Lombardia.
L’iniziativa, organizzata da Associazione Montagna Italia, si propone come l’unica nella provincia di Brescia a promuovere un concorso cinematografico internazionale. Assieme a un contest fotografico, lo scopo è di sostenere e incoraggiare la conoscenza e la cultura dell’ambiente montano, attraverso opere suggestive che esplorano le Terre alte del mondo, tra alpinismo, escursionismo, ghiacciai, viaggi, fauna e flora, popoli, puntualizza il Presidente dell’Associazione Roberto Gualdi. Alps fa parte del circuito “Spirit of the mountain” che, oltre a Temù, vede protagoniste le città di Seriate (Bergamo), Milano, Verona, Sestriere e Pontresina (Engadina – Svizzera) e crea una fitta rete di scambi culturali.
Al concorso sono pervenuti oltre centocinquanta film da ventuno Nazioni del mondo. Tra questi la commissione giudicatrice ha selezionato tredici opere da proiettare, divise in due sezioni: “Le Alpi” e “Le Terre alte del mondo”. All’inizio di ogni serata vengono mostrati i quindici scatti selezionati tra gli iscritti al concorso fotografico. Un grande omaggio va a Reinhold Messner che, da alpinista a regista, propone al pubblico due storie avvincenti, nella serata inaugurale e in quella finale del festival.

Maria Fleurent

ALPS
3° Festival internazionale del cinema di montagna

28 agosto – 1 settembre
Valle Camonica – Temù (BS)
Cinema Alpi

Programma:
www.montagnaitalia.com

Associazione Montagna Italia
Via B. Bono 11C – 24121 Bergamo
Tel. 335 5734876
info@montagnaitalia.com

Tags: , , ,

Altre storie daVolteggio

About Maria Fleurent,