Vai a…
RSS Feed

AL VIA FESTIVAL VERDI
E VERDI OFF

Appuntamenti a Parma
a Busseto
e in provincia


È a pieni giri la macchina del Teatro Regio di Parma che si avvia alla partenza con l’inaugurazione della terza edizione di Verdi Off venerdì 21 settembre 2018, in Piazza del Duomo, e con l’inaugurazione del Festival Verdi 2018 il prossimo 27 settembre. Un’atmosfera festosa che abbraccia Parma e le terre di Verdi negli spazi del Teatro Giuseppe Verdi di Busseto, del Teatro Farnese e del Teatro Regio.
Ultimata nei laboratori del Teatro Regio di Parma la costruzione dei nuovi allestimenti delle quattro opere in programma, iniziata nel mese di novembre 2017, e avviato il montaggio delle scene prima della pausa estiva. Dal 17 agosto scorso sono infatti riprese a pieno ritmo tutte le attività, nei diversi luoghi di spettacolo, delle prove che contemporaneamente coinvolgono tre orchestre, due cori e oltre centocinquanta artisti. Un grande impegno organizzativo, oltre che artistico, che assicurerà agli spettatori che raggiungeranno Parma e Busseto di poter assistere in cinque giorni a quattro opere e un concerto.
La nuova edizione del Festival coinvolge centosessantuno tra cantanti, musicisti, assistenti, attori, mimi, ballerini, maestri collaboratori e trentasette bambini, insieme ai centonovanta dipendenti del Teatro Regio tra elettricisti, fonici, attrezzisti, falegnami, macchinisti, scenografi realizzatori, sarti, truccatori, parrucchieri, personale amministrativo, di sala e di portineria, provenienti da diciannove Paesi.
In occasione del Festival Verdi, il Teatro ospita trenta giovani tirocinanti provenienti dall’Università di Parma, dall’Accademia di Brera, dall’Accademia del Teatro alla Scala, dalla Verona Opera Accademy e dal Progetto alternanza scuola lavoro di Parma: un’occasione di formazione per i giovani e un’opportunità anche per il Teatro che su questi giovani ha deciso di investire assumendo, negli scorsi anni, diciotto tirocinanti. Per la prima volta, inoltre, il Teatro ospita tirocinanti appartenenti a categorie protette, alcuni dei quali provenienti dagli Istituti Penitenziari di Parma.
Il 23 settembre 2018 le prove aperte di Macbeth daranno il via al fitto calendario di appuntamenti festivalieri che si concluderà il 21 ottobre 2018: quattro opere, tre nuovi allestimenti in tre teatri diversi, sei commissioni in prima assoluta, venticinque eventi per settanta appuntamenti in venticinque giorni.
Macbeth, Un giorno di regno, Le Trouvère, Attila sono le opere in programma al Festival Verdi 2018, anno della sua XVIII edizione a Parma, vedrà il debutto del Maestro Roberto Abbado nel ruolo di Direttore Musicale del Festival Verdi.
Macbeth, Teatro Regio, serata inaugurale giovedì 27 settembre 2018 ore 20.00. Repliche 5-11-18 ottobre. Maestro concertatore e direttore Philippe Auguin Regia Daniele Abbado. Un giorno di regno, Teatro Verdi di Busseto, venerdì 28 settembre 2018, ore 20.00. Repliche 3-5-6-9-10-11-13-18-21 ottobre. Maestro concertatore e direttore Francesco Pasqualetti. Regia, scene, costumi, luci Massimo Gasparon da un progetto originale di Pier Luigi Pizzi per il Teatro Regio di Parma, 1997. Le Trouvère, Teatro Farnese, sabato 29 settembre 2018, ore 20.30. Repliche 4-7-12-14-20 ottobre. Maestro concertatore e direttore Roberto Abbado. Ideazione, regia, scene e luci Robert Wilson. Attila, Teatro Regio, domenica 30 settembre 2018, ore 17.00. Repliche 6-13-21 ottobre. Maestro concertatore e direttore Gianluigi Gelmetti. Regia e scene Andrea De Rosa. Completano il programma alcuni appuntamenti speciali.
Molte e da non perdere sono le novità del programma di Verdi Off, la rassegna di appuntamenti collaterali al Festival Verdi, realizzata dal Teatro Regio di Parma in collaborazione con il Comune di Parma e con l’Associazione “Parma, io ci sto!”, che giunge quest’anno alla sua terza edizione. Oltre centotrenta appuntamenti a ingresso libero, per più di cnquanta eventi in quaranta luoghi diversi in Città e in provincia, che coinvolgeranno più di novecentottanta tra artisti e tecnici dal 21 settembre al 21 ottobre 2018. quest’anno la rassegna si allarga coinvolgendo Busseto, Fontanellato, Langhirano e Mamiano. Concerti, spettacoli, proiezioni, incontri, visite, mostre animeranno i giorni del Festival Verdi con l’obiettivo di stimolare, creare e condividere un’atmosfera festosa che abbracci ed emozioni contagiosamente chi vive e visita Parma e il territorio circostante, offrendo occasioni diverse di incontro e scoperta della musica e dell’opera del Maestro a un pubblico ampio e di ogni età, alle famiglie, ai giovani, ai bambini e a coloro che si trovano in luoghi di cura e negli istituti penitenziari.

C.S.M.

L’immagine esclusiva del Festival è il ritratto di Giuseppe Verdi realizzato a matita da Renato Guttuso negli anni ’60, donato al Teatro Regio di Parma dall’Archivio storico Bocchi e concesso da Fabio Carapezza Guttuso ©Renato Guttuso by SIAE 2018.

www.teatroregioparma.it

Teatro Regio di Parma
strada Giuseppe Garibaldi, 16/A
43121 Parma – Italia
Tel. +39 (0)521 203969

Tags: , , ,

Altre storie daTribute To

About Maria Fleurent,

golden goose outlet online golden goose femme pas cher fjallraven kanken backpack sale fjallraven kanken rugzak kopen fjällräven kånken reppu netistä fjallraven kanken táska Golden Goose Tenisice Hrvatska Basket Golden Goose Homme Golden Goose Sneakers Online Bestellen Kanken Backpack On Sale Fjallraven Kanken Mini Rugzak Fjällräven Kånken Mini Reppu Fjallraven Kanken Hátizsák nike air max 270 schuhe neue nike air schuhe nike schuhe damen 2019