Vai a…
RSS Feed

MILANO
BASE Milano
EVGENY E YAKOV HENKIN
Dall’oscurità alla luce
Un tesoro ritrovato

Dal 16 al 19 Maggio 2019


Street Photo Milano 2019 presenta “Evgeny e Yakov Henkin: dall’oscurità alla luce. Un tesoro ritrovato”. Per la prima volta in Europa occidentale le immagini dell’Archivio dei fratelli Henkin dal 16 al 19 maggio 2019 a BASE Milano. Le fotografie scattate da due fratelli separati tra Russia e Germania alla fine degli anni Venti e scoperte miracolosamente nel 2010, ora in mostra a Milano. Una testimonianza inedita della vita e della storia di due imperi a cavallo delle due guerre.

Per la prima volta in Europa occidentale, dopo la grande esposizione allo State Hermitage Museum di San Pietroburgo nel 2017, arriva la mostra che raccoglie una selezione di fotografie tratte da un incredibile archivio recentemente scoperto, che documenta gli albori della street photography.
I fratelli Evgeny e Yakov Henkin, nati nei primi anni del 1900 in Russia, dopo la Rivoluzione d’Ottobre del 1917, si trasferiscono il maggiore a Berlino e il più giovane a Leningrado. Per anni scattano a distanza moltissime fotografie con una fotocamera Leica, senza mai stamparle. I negativi originali, miracolosamente ritrovati dai discendenti solo nel 2010, sono stati raccolti da Association Henkin Brothers Archive – HBAA di Losanna e una preziosa selezione viene esposta a Street Photo Milano 2019.

Le immagini di “Evgeny e Yakov Henkin: dall’oscurità alla luce. Un tesoro ritrovato” mostrano la complessa storia di Leningrado e Berlino tra la fine degli anni Venti e l’inizio degli anni Trenta, rivelata attraverso sorrisi, sguardi, movimenti e costume. Una corrispondenza visiva, una testimonianza inedita che mette a confronto due mondi in cui la politica prende il sopravvento, da un lato gli slogan sovietici, dall’altro l’avvento del nazismo, mostrando come la serenità della vita quotidiana viene progressivamente sostituita dalla tensione che accompagna il rafforzamento di due dittature che, alla fine, porterà i due fratelli alla perdita della vita. La stampa delle fotografie è a cura di Photofuture di Cagliari su carta Canson.
La magia incantatrice della fotografia è qui messa in evidenza a conferma del valore della vita umana e dell’autenticità del momento storico: sono immagini che preservano noi stessi e la nostra memoria. (Gueorgui Pinkhassov)

Street Photo Milano, il festival internazionale di street photography, dopo il successo della prima edizione, torna a Milano dal 16 al 19 maggio 2019 con più di 250 immagini per 7 esposizioni: Jacob Aue Sobol, Matt Stuart, Fulvio Bugani, Observe Collective, Finalisti Miami Street Photography Festival 2018, Finalisti Street Photo Milano 2019 e Evgeny e Yakov Henkin: dall’oscurità alla luce. Un tesoro ritrovato. Tanti ospiti speciali: Gueorgui Pinkhassov, Jacob Aue Sobol, Matt Stuart, Fulvio Bugani, Eolo Perfido, Camilla Ferrari, Chris Suspect, Emilio Barillaro, Fadi Boukaram, Marco Casino, Andrew Kochanovski, Michael May, Andrea Pontini, Eléonore Simon, Olga Walther insieme al contributo dei collettivi Eyegobananas e Observe oltre a 2 concorsi fotografici, Portfolio Review, Night Walk, Street Battlee Photo Slam.
Street Photo Milano è una manifestazione ideata per presentare il meglio della street photography e del reportage contemporaneo e per promuovere le relazioni tra le comunità di tutto il mondo. Una iniziativa che nasce dalla volontà di un gruppo di appassionati e dall’esperienza di Miami Street Photography Festival, divenuto negli anni punto di riferimento internazionale. Grazie anche al supporto del main partner Leica Camera Italia, si è voluto creare un appuntamento a Milano sia per accrescere il coinvolgimento del pubblico italiano sia per consolidare il dialogo internazionale.

IL FESTIVAL
Con l’obiettivo di favorire l’interazione tra fotografi affermati ed emergenti, esperti, amatori e collettivi, Street Photo Milano prende vita attraverso un fitto programma di mostre, talk e workshop, momenti di incontro e dibattito per condividere una selezione dei migliori progetti fotografici nazionali e internazionali e offrire opportunità di confronto con grandi maestri. Osservare, imparare, riflettere, confrontarsi e sperimentare: un grande festival dedicato agli appassionati dell’espressione visiva che meglio sa cogliere il significato e il cambiamento delle diverse realtà di ogni parte del mondo, inglobando attimi, persone e luoghi nello spazio visivo di chi osserva. Una raccolta accurata e approfondita della cultura di strada in tutto il mondo attraverso immagini che ritraggono momenti di vita ironici, drammatici, semplicemente quotidiani che diventano il ritratto della contemporaneità.

I CONCORSI
Street Photo Milano con la collaborazione di Miami Street Photography Festival, promuove due concorsi fotografici che offrono l’opportunità ai vincitori di essere protagonisti di una esposizione a Milano a maggio e a dicembre a Miami, in occasione dell’appuntamento americano. Una occasione di visibilità e un riconoscimento autorevole da parte di una giuria composta quest’anno da Jacob Aue Sobol, Fulvio Bugani, Denis Curti, Eolo Perfido e Matt Stuart. Italy Photo Series è il concorso dedicato alle serie fotografiche scattate in Italia: gruppi da tre a sette immagini legate tra loro da un tema che ritrae la vita in Italia. Emerging Photographer Exhibition Contest dedicato alle immagini singole, è aperto ai fotografi di tutto il mondo e di ogni livello, pensato per offrire ai migliori una vera mostra personale.
Street Photo Milano s’inserisce nella programmazione di BASE Milano dedicata all’innovazione culturale e alla multi-disciplinarietà, nell’ambito di in un processo di formazione continua.
BASE Milano è un progetto di contaminazione culturale tra arti, imprese, tecnologia e innovazione sociale. Nato nel 2016 all’interno degli edifici ex industriali dell’ex Ansaldo, si traduce oggi in 12.000 mq di laboratori, spazi per esposizioni, spettacoli, workshop, conferenze, con una grande sala studio e una residenza d’artista. BASE è una Learning Machine, un grande organismo per l’apprendimento e laboratorio di formazione permanente al servizio della città, dei professionisti delle industrie creative e del quartiere. BASE è una macchina che apprende a sua volta mettendo in dialogo comunità creative diverse per assorbire, condividere e ri-trasformare reciproci contenuti e contaminazioni in ambiti differenti, dalla scrittura all’illustrazione, dalla musica all’arte, al design e altro ancora. basemilano.it

C.S.
Fonte: Adicorbetta

In a street cafe. Photo by Evgeny Henkin.  Berlin, Germany, c. pre-1936. © Henkin Brothers Archive Association (HBAA)

Spectators at a stadium. Photo by Yakov Henkin. Leningrad (now St. Petersburg), USSR/Russia, c. 1930s.  (“Greetings to members of the Spartak Sports Society”) © Henkin Brothers Archive Association (HBAA)

Altri contributi fotografici: Roberto Andrade, Chang Hsiu Juo

Street Photo Milano
16-19 maggio 2019

BASE Milano | via Bergognone, 34
f:i@streetphotomilano
www.instagram.com/streetphotomilano/
streetphotomilano.org
basemilano.it

Tags: ,

Altre storie daAnime

About Maria Fleurent