Vai a…
RSS Feed

BOLOGNA
Teatro Duse ~ Teatro Manzoni
LA NUOVA STAGIONE DELL’ORCHESTRA SENZASPINE
Opera ~ Sinfonica
Musica da film ~ Balletto

4 Ottobre 2019
19 Aprile 2020


Un cartellone variegato con collaborazioni e novità, è proposto per la Stagione 2019/2020 dall’Orchestra Senzaspine, la formazione bolognese composta da musicisti under 35 e guidata dai giovani Direttori Tommaso Ussardi e Matteo Parmeggiani. I sei titoli in abbonamento si articolano tra i palcoscenici del Teatro Duse e del Teatro Auditorium Manzoni di Bologna; un’ampia offerta pensata per soddisfare gli amanti del grande repertorio lirico e sinfonico, e impreziosita dalle colonne sonore di famosi film e dalla danza.

Sono Le nozze di Figaro di Wolfgang Amadeus Mozart, firmate dal regista Giovanni Dispenza, a inaugurare la stagione (venerdì 4 ottobre ore 20) al Teatro Duse, con repliche il 5 e il 6 ottobre. Il regista palermitano torna sul palcoscenico di via Cartoleria con un nuovo allestimento di una delle più note opere mozartiane, che fa da sfondo a intrighi, tradimenti e all’amore dei due protagonisti, Figaro e Susanna. Sul podio il direttore Matteo Parmeggiani e tra gli interpreti principali, il soprano Cinzia Forte (Contessa di Almaviva) applaudita nelle opere di Belcanto e particolarmente apprezzata per la sua agilità vocale. La produzione si avvale della collaborazione del Teatro Comunale di Bologna e vede la partecipazione dell’Accademia Corale Vittore Veneziani di Ferrara,del Komos Coro Gay di Bologna e di alcuni centri di formazione attivi sul territorio.

Si prosegue (venerdì 15 novembre ore 21) con Titanico! al Teatro Auditorium Manzoni, dove l’Orchestra esegue la Sinfonia n. 1 in re maggiore “Titano” di Gustav Mahler, opera giovanile che anticipa la maturità formale ed espressiva del compositore austriaco, legata al Romanticismo tedesco, ma già proiettata oltre la realtà musicale del suo tempo. Sono circa novanta gli strumentisti impegnati, diretti ancora una volta da Matteo Parmeggiani. Ospite della serata è Paolo Grazia, Primo oboe solista dell’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna e vincitore di numerosi premi nazionali e internazionali. Grazia esegue il Concerto per oboe e orchestra in do maggiore K 314 di Mozart.
Venerdì 27 e sabato 28 dicembre, come da tradizione, torna al Duse Bollicine, il frizzante appuntamento di fine anno, con brani tra i più celebri del repertorio viennese fino ai grandi classici della tradizione del nostro Paese. Ancora un grande ritorno al Teatro Duse (lunedì 17, martedì 18 e mercoledì 19 febbraio) – con Filmusic, concerto dedicato alle pagine più celebri tratte dalle pellicole cinematografiche. Domenica 22 marzo è la volta di Shostakovich!, una serata dedicata interamente a Dmitrij Shostakovich di cui l’Orchestra esegue, al Teatro Auditorium Manzoni, la Sinfonia n. 5 in re minore op. 47. Chiude la serata il Concerto per violoncello e orchestra n. 1 in mi bemolle maggiore op. 107, affidata al violoncellista Umberto Clerici, dal 2014 Primo violoncello della Sydney Symphony Orchestra.

La Stagione Senzaspine chiude sabato18 e domenica19 aprile al Teatro Duse con Les Ballets, una novità per l’Orchestra che per la prima volta accompagna un corpo di ballo sulle note del Prélude à l’après-midi d’un faune di Claude Debussy e della Carmen di Georges Bizet. Le coreografie sono di Alessandro Bigonzetti, coreografo dell’Accademia Nazionale di Danza e docente della Scuola di Danza dell’Opera di Roma, e di Marika Mazzetti, fondatrice dello Studio Danza Ensemble e dell’Associazione Ensemble Gloria Barbiere.

C.S.M.
Fonte: Ufficio stampa Orchestra Senzaspine

Contributi fotografici: @Note Fotografiche

STAGIONE ORCHESTRA SENZASPINE
4 ottobre 2019 – 19 aprile 2020
Teatro Duse, Teatro Manzoni

Associazione Senzaspine A.P.S
Via Tartini 3, 40127 Bologna

Bigletti:
Mercato Sonato
Via Tartini, 3 Bologna | 051 0561559 | info@senzaspine.com

Teatro Duse
Via Cartoleria, 42 Bologna | 051 231836 | biglietteria@teatroduse.it

 Online circuito Vivaticket

www.senzaspine.com

Tags:

Altre storie daArsit Artes

About Maria Fleurent