Vai a…
RSS Feed

SHANGAI
Grand Theatre
HUI HE TORNA IN CINA
CON TURANDOT


13 ~ 15 Dicembre 2019


Dopo il suo acclamato debutto nel ruolo a Bologna e due esibizioni di successo per il debutto alla Dubai Opera, il soprano Hui He tornerà ad essere Turandot per il suo debutto cinese nell’opera di Puccini che parla della fiaba della gelida principessa cinese che cade innamorata del principe Calaf.
La Diva dell’Opera cinese, reduce dalla trionfale Madama Butterfly alla Metropolitan Opera di New York, ritorna al Grand Theatre di Shanghai in occasione del 21° anniversario del teatro, dove ha debuttato nel 1998 con Aida, ruolo che ha qui ripreso nel 2017.
Canterà il ruolo della principessa sotto la direzione del Maestro Xu Zhong e nella bellissima produzione diretta da Roberto Andò di cui è stata protagonista anche a Dubai nel settembre 2019.

Hui He, la cui Turandot è stata descritta dalla critica come “eccellente”, “una gradita sorpresa”, “temibile”, racconta: «Turandot è un ruolo che ho aspettato a lungo di cantare, ma ora mi sento davvero a mio agio sia dal punto di vista vocale che teatrale. Sono assolutamente felice di portare questo ruolo nella mia patria, e specialmente a Shanghai, dove ho fatto il mio debutto assoluto nel 1998. Puccini ha creato in questa opera una Cina favolosa con musica così incredibile e atmosfera orientale profondamente realistica. Adoro questa produzione e spero che il pubblico apprezzerà le nostre interpretazioni».

Le recite di Turandot al Grand Theatre di Shanghai con Hui saranno il 13 e il 15 dicembre. Dopodiché Hui He andrà in tournée in Cina per 6 concerti dal 21 dicembre all’8 gennaio 2020 nelle città di Wuhan, Chengdu, Xi’an, Shenzhen, Pechino e Tianjin.

C.S.
Fonte: Hui He press

www.shgtheatre.com  

Altre storie daTribute To

About Maria Fleurent