Vai a…
RSS Feed

GENOVA
Museo Villa Croce
INSTAMEET DEGLI
AMBASSADOR DI GENOVA

alla mostra Sirotti e i Maestri
Mostra prorogata fino al 20 Settembre 2020


Instameet al Museo di Villa Croce con gli ambassador locali, per raccontare sui loro social network la mostra Sirotti e i Maestri che, visto il grande successo, è stata prorogata sino al 20 settembre.

Gli instagrammer Andrea Malaspina (@andre_mala94), Maurizio Bardini (@mauribardi), Rosa Ciliberti (@cilirosa), Paolo Congiu (@paolo89congiu), Dina Alessandro (@mattttilde), Roberto Bruzzone (@ smilzo_65), Elisa Agostena (@asil.e), Salvatore Russo (@laversionedisalva), Antonio Figari (@isegretideivicolidigenova), Daniela Massardo (@ racconti_di_viaggio_e_non_solo) partecipano dunque a una visita guidata esclusiva, condotta dalla curatrice Anna Orlando che li accompagnerà in un percorso attraverso il colore e le suggestioni delle opere di Raimondo Sirotti.

L’hashtag ufficiale della mostra è #SirottieiMaestri
L’iniziativa si inserisce nel progetto di comunicazione digitale per la promozione dei musei genovesi sui social, attraverso la narrazione quotidiana di blogger e instagrammer locali, ambasciatori social dei #museidigenova.

LA MOSTRA
Sirotti e i Maestri, a cura di Anna Orlando, indaga le connessioni fra il mondo di Raimondo Sirotti e i maestri liguri del Novecento ma anche con i grandi protagonisti del barocco genovese a cui l’artista si è dichiaratamente ispirato, sia presentando esperienze nelle quali l’artista esplicitamentedialoga con autori e opere del passato, sia proponendo accostamenti richiamati daelementi comuni sul piano visivo, iconografico, cromatico. Molte famiglie genovesi hanno contribuito, prestando opere delle loro raccolte private.

La forza delle opere di Sirotti quindi illumina l’estate di Genova, e trova nel verde del parco di Villa Croce la sua cornice ideale; il contenitore, un edificio storico, viene trasformato in uno spazio completamente diverso e propone al visitatore un’esperienza inedita, in dialogo con le opere e con l’esterno.

Sirotti – Villa Ollandini – Riflessi nello stagno

L’allestimento è basato fondamentalmente su esperienze immersive e coinvolgenti, spesso multisensoriali, che interpretano la grande forza emozionale dell’opera di Sirotti e di un linguaggio che, sia pure astratto, parte sempre da “una natura che si fa colore”.

La mostra di Palazzo Ducale Raimondo Sirotti – Una lettura retrospettiva è rinviata al 2021, così come le due iniziative espositive collaterali studiate per il Museo Diocesano e ilMuseodell’Accademia Ligustica di Belle Arti.


C.S.M.
Fonte: Ufficio stampa Comune Genova, 2 settembre 2020, e sito
Immagine di apertura: Sirotti. L’aria viola della sera

http://www.visitgenoa.it/evento/sirotti-e-i-maestri

https://facebook.com/events/s/sirotti-e-i-maestri-museo-di-v/646760139386840/?ti=icl

Museo d’Arte Contemporanea Villa Croce
Via Jacopo Ruffini, 3 – 16128 Genova
Tel: +39 010580069

http://www.museidigenova.it/it/content/museo-di-villa-croce

Altre storie daCASSETTO Anime

About Maria Fleurent