Vai a…
RSS Feed

MODENA
Teatro Comunale Pavarotti
STAGIONE TRIMESTRALE
Autunno di opera concerti balletto
14 ottobre ~ 29 novembre 2020


La Fondazione Teatro Comunale di Modena riprende la propria attività. Le principali Stagioni di Opera, Concerti e Balletto riprendono da ottobre con tutte le precauzioni volte a garantire sicurezza sanitaria. Diverse le novità con le quali il Teatro Comunale Pavarotti affronta l’autunno 2020: gli spettacoli verranno programmati con cadenza trimestrale, in modo da garantire una maggiore flessibilità nella calendarizzazione; il numero di posti sarà di circa un terzo rispetto alla consuetudine;le rappresentazioni dei concerti sono raddoppiate nella stessa data.

Grazie all’adesione di tanti alla campagna nazionale #iorinuncioalrimborso il Teatro riserva 100 posti gratuiti per le prove generali delle opere agli operatori sanitari impegnati nell’emergenza Covid.


OPERA
Le tre opere liriche in programma includono un titolo fra i più popolari del melodramma italiano, La Traviata di Giuseppe Verdi; un’opera inglese fra le più note del repertorio barocco, Dido and Aeneas di Henry Purcell; un esempio illustre del romanticismo francese, Werther di Jules Massenet. In tutti i casi si tratta di nuove produzioni.

Il regista Stefano Monti ha pensato i primi due titoli adattandoli a un nuovo spazio scenico che colloca l’azione nella platea del TeatroLa Traviata, (14, 16 e 18 ottobre) è rappresentata nel contesto delle manifestazioni Modena per Luciano e del programma Modena Città del Belcanto. Nel cast troviamo tra gli altri Maria Mudryak, Matteo Lippi, Ernesto Petti. Sul podio sale Alessandro D’Agostini.
Dido and Aeneas (30 e 31 ottobre) capolavoro che il maggiore compositore inglese del Seicento ha scritto in dimensione cameristica, vede interpreti, tra gli altri, Michela Antenucci e Mauro Borgioni. Direttore Mario Sollazzo.
Il Werther di Massenet (27 e 29 novembre) è una nuova coproduzione fra Opera Lombardia e i teatri di Modena, Reggio Emilia, Ferrara e Pisa. Il ruolo del titolo è affidato a Francesco Demuro, Charlotte è Veronica Simeoni. Direttore Francesco Pasqualetti, regia Stefano Vizioli.


CONCERTI
Si inizia dal Concerto per Luciano (12 ottobre ore 18.30 e 21) con I solisti di Modena Città del Belcanto e i cantanti allievi dei Corsi di Alta Formazione e Masterclass in canto lirico.Roberto Molinelli dirige l’Ensemble dell’Orchestra Giovanile della Via Emilia. Nel 250° anniversario dalla nascita di Ludwig van Beethoven, Alexander Lonquich con l’Orchestra da Camera di Mantova propongono nella stessa serata i cinque capolavori per pianoforte e orchestra del genio di Bonn (5 novembre ore 17.30 e 21). Sempre su Beethoven si focalizza il pianoforte di Giovanni Bellucci (14 Novembre ore 17.30 e 21), mentre Beethoven e Brahms sono gli autori proposti dal Trio formato da Rainer Honeck, violino, Yves Savary, voloncello, Pierpaolo Maurizzi, pianoforte (21 novembre ore 17.30 e 21).


BALLETTO – DANZA
Tre, le proposte per l’autunno. Si inizia con Love Poems (7 novembre) della MM Contemporary Dance Company. Il titolo racchiude Duetto Inoffensivo, Brutal Love Poems e Swans_Cigni, tre coreografie all’insegna del contemporaneo firmate da Mauro Bigonzetti, dallo spagnolo Thomas Noone e di Emanuele Soavi.
Segue la nuova produzione Preludes (10 novembre) in cui musica e danza si fondono con le coreografie di Massimo Moricone. I brani sono interpretati, in diverse formazioni, da quattro ballerini fra i più amati dal pubblico italiano: Anbeta Toromani, Letizia Giuliani, Alessandro Macario e Amilcar Moret Gonzalez. Al Pianoforte, suonato dal vivo, Costanza Principe.
Conclusione con la prima assoluta di Powder (12 novembre), creazione per cinque interpreti della Compagnia Petrillo Danza. Regia e Coreografia Loris Petrillo.

M.F.C.
Fonte: Sito

PRIMO TRIMESTRE STAGIONE OPERA CONCERTI E BALLETTO
14 ottobre – 29 novembre 2020

Fondazione Teatro Comunale di Modena 
Via del Teatro 8 – 41121 Modena
Tel. 059 – 2033020
E-mail: info@teatrocomunalemodena.it
www.teatrocomunalemodena.it

Tags: ,

About Maria Fleurent