Vai a…
RSS Feed

MILANO, TORINO, CATANIA, ROMA, VENEZIA, FIRENZE, GENOVA, NAPOLI, BOLOGNA, BRESCIA
JaguArt
The Italian Talent Road Show
Progetto Artissima e Jaguar

24 settembre ~ 27 ottobre 2020


Ha ripreso il via JaguArt – The Italian Talent Road Show, vero e proprio viaggio alla ricerca di giovani talenti delle arti visive attraverso l’Italia. 10 città, 10 concessionarie Jaguar, 10 gallerie d’arte contemporanea, 10 Accademie di Belle Arti, 10 artisti sono i protagonisti del progetto nato nel 2019 dal dialogo tra Artissima e Jaguar e dalla loro comune volontà di supportare l’arte contemporanea emergente innescando sinergie vincenti e di lungo periodo. JaguArt si pone l’obiettivo di sottolineare quanto il legame tra la tradizione e l’innovazione sia uno dei temi centrali dei nostri tempi.
 
Le prime due tappe di JaguArt hanno avuto luogo a Milano nel dicembre 2019 e a Torino nel gennaio 2020. Il lockdown ha costretto allo stop, ma l’autunno ha visto la ripartenza con il primo evento a Catania lo scorso 24 settembre, per continuare a Roma (28 settembre), Venezia (1 ottobre),Firenze (7 ottobre), Genova (12 ottobre), Napoli (15 ottobre), Bologna (22 ottobre), Brescia (27 ottobre).

Artissima 19 JaguArt ® Perottino-Piva-Bottallo

Il progetto prevede che ogni città ospiti due eventi: il primo, in concessionaria, per determinare il vincitore tra i cinque talenti in gara selezionati da Artissima (a seguito di una call tra le Accademie), e il secondo presso la galleria madrina della città, che ospita la presentazione dell’artista vincitore. Gli eventi in concessionaria si svolgono nell’ambito dell’avvicinamento ad Artissima 2020, prevista dal 5 all’8 novembre 2020, che diventerà palcoscenico di presentazione dei dieci vincitori grazie ad un progetto espositivo collettivo ad hoc. I mesi successivi vedranno invece le gallerie madrine accogliere gli artisti vincitori nei propri spazi.
 
LE PRIME DUE TAPPE: I VINCITORI
La prima tappa si è tenuta il 12 dicembre 2019 a Milano. La giuria ha selezionato come vincitore Matteo Pizzolante (classe 1989, laureato presso l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano) con la scultura polimaterica Silent Sun. I giovani artisti protagonisti di questa prima sezione sono stati: Andrea Bocca, Federico Cantale, Gaia De Megni e Cecilia Di Bonaventura.
La seconda tappa si è tenuta il 28 gennaio 2020 a Torino. La giuria ha selezionato come vincitore Luca Arboccò (classe 1992, ha studiato Pittura presso l’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino) con Three Channels (Trompe l’Oeil). Qui, i giovani talenti protagonisti sono stati: Silvia Cioni, Qipeng Deng, Fe Mitikafe e Alice Visentin. 

M.F.C.
Fonte: PCM Studio, 24 settembre 2020

 ARTISSIMA – Internazionale d’Arte Contemporanea
Oval, Lingotto Fiere Torino
5 novembre 2020 | Preview
6-7-8 novembre 2020 | Apertura al pubblico
T +39 011 19744106
www.artissima.it | info@artissima.it

Facebook | Twitter | Instagram | Youtube: Artissima Fair

Tags: ,

About Maria Fleurent