Vai a…
RSS Feed

GENOVA
Palazzi nobiliari del ‘500
ROLLI DAYS D’AUTUNNO
Versione live & digital
9 ~ 11 Ottobre 2020


Genova riapre le porte dei Rolli, i magnifici palazzi cinquecenteschi patrimonio Unesco. L’edizione autunnale dei Rolli Days propone, da venerdì 9 a domenica 11 ottobre, una modalità live&digital, un’esperienza che unisce visite esclusive a una selezione di Palazzi, a contenuti.
Nel 1576, il Senato della Repubblica di Genova crea i “Rolli degli alloggiamenti pubblici”, elenchi che comprendono i principali palazzi aristocratici della città (glielenchi sono tuttora conservati e visibili presso l’Archivio di Stato di Genova). Negli anniprecedenti le famiglie dell’aristocrazia genovese avevano rinnovato molte delleantiche dimore del centro storico, mentre le famiglie più importanti avevano costruitonuove, ricchissime residenze in Strada Nuova (oggi via Garibaldi).

Dato che non era possibile accogliere a Palazzo Ducale gli ospiti di Stato, per ragioni politiche nonché logistiche, i proprietari dei palazzi inseriti negli elenchi erano obbligati a ricevere nelle proprie residenze – estratte a sorte di volta in volta – diplomatici, dignitari e aristocratici in visita alla Repubblica, facendosi carico di tutte le spese di rappresentanza.

Il modello di ospitalità pubblica creato a Genova è unico: grazie ai suoi ospiti internazionali, come il pittore fiammingo Peter Paul Rubens che ne celebra i palazzi in un volume pubblicato ad Anversa, Genova diventa famosa in tutta Europa per lo stile di vita raffinato e di altissimo livello. Dal 2006, 42 di questi Palazzi sono stati dichiarati Patrimonio dell’Umanità Unesco.

Villa del Principe – Giardino – foto Dopart

Due volte all’anno, Genova organizza giornate in cui molte residenze aristocratiche genovesi aprono le porte al pubblico. L’elenco dei Palazzi aperti cambia ogni anno. I visitatori scoprono architetture affascinanti, splendidi affreschi e dipinti. Per approfondire: www.visitgenoa.it/it/strada%20nuova  – www.rolliestradenuove.it
L’accesso ai Palazzi avviene solo su prenotazione online anticipata per ogni singolo palazzo o sito, su: rollidays.happyticket.it
L’elenco completo dei Palazzi e dei siti visitabili, è consultabile qui:
https://www.visitgenoa.it/rollidaysottobre2020/

I CONTENUTI DIGITALI
Dopo il successo della Rolli Days Digital Week di maggio, riprende il viaggio digitale attraverso luoghi che è difficile, se non impossibile, visitare di persona. Ci sono visite digitali a tre siti straordinari.

Palazzo Negrone (Agostino Ayrolo), piazza Fontane Marose. Un focus sulla straordinaria Galleria dipinta da Giovanni Battista Carlone alla metà del XVII secolo. Questo spazio unico venne poi arricchito durante il Seicento dagli interventi di Cornelis De Wael e Bartolomeo Guidobono.

Palazzo Ottavio Imperiale, poi Sauli e De Mari, detto “del Melograno”, piazza Campetto. Costruito negli anni 80 del Cinquecento, il palazzo conserva importanti affreschi di Domenico Piola e dei Guidobono, oltre che alcune sculture barocche di assoluto prestigio. Ai primi del Seicento, qui dipinse alcune tele Orazio Gentileschi. La sua Danae, dipinta per Genova, è stata acquistata pochi anni fa per 30 milioni di dollari dal Getty di Los Angeles.

Abbazia di San Nicolò del Boschetto. Il complesso monastico, nato nel XIV secolo sullaVal Polcevera, nei secoli ha visto intervenire nella sua decorazione molte famigliedell’aristocrazia genovese, dai Grimaldi agli Spinola, ai Doria, ai Lercari. In questo luogo si conservano ancora alcune delle più preziosetestimonianze della scultura del Quattrocento genovese.

Sul canale YouTube Genova More Than This si possono trovare altri contenuti video, per scoprire sempre nuove meraviglie dei Palazzi dei Rolli.

Jacopo Bellussi, danzatore genovese primo ballerino dell’Hamburg Ballet, ha regalato alla sua città una coreografia dedicata ai Palazzi dei Rolli. In coppia con Yun Su Park ha danzato una vera e propria storia negli spazi dei Palazzi dei Rolli.
Le dimore mobiliari si aprono anche alla musica contemporanea e al pubblico più giovane, con quattro serate di DJ set disponibili in diretta streaming:
http://www.visitgenoa.it/evento/quattro-dj-set-festeggiare-i-rolli-days

Ridolfo del Ghirlandaio, Ritratto di Cristoforo Colombo, Galata Museo del Mare

IL VIAGGIO DI COLOMBO
Un video documentario accompagna sulle tracce di Cristoforo Colombo e del suo straordinario viaggio. Le relazioni con Genova saranno sempre un punto nodale per la vita del navigatore e questo si evidenzia sino dagli anni giovanili, in una accanita sperimentazione dell’arte marinara. E poi la relazione con le famiglie della Superba: un legame che sarà fondamentale per il futuro Ammiraglio. Mettere a punto qualcosa che per tutti è una follia, è un azzardo o uno studio attento?

TRE GIORNI DI CULTURA E DI EVENTI
I Rolli Days Live&Digital saranno accompagnati da una serie di eventi in città. Incontro Con Colombo: dal 9 al 18 ottobre verrà esposto a Palazzo Nicolosio Lomellino Centurione Podestà (via Garibaldi 7) il Ritratto di Cristoforo Colombo databile al 1.520 circa e attribuito a Ridolfo del Ghirlandaio, che fa parte della collezione permanente del Galata Museo del Mare.

MUSICA
Concerti a Palazzo Tursi, Salone di Rappresentanza, nell’ambito del Festival Internazionale di Musica da Camera “Le vie del Barocco”, e al Teatro Carlo Felice nell’ambito della Stagione Sinfonica. In piazza Fontane Marose, Big Band Filarmonica Sestrese – Jazz tra i Palazzi. A Palazzo Ducale, Salone del Maggior Consiglio, concerto del Genoa International Music Youth Festival.

Palazzo Ambrogio Di Negro – Foto S

PALAZZI IN LUCE
Dalle ore 21 di venerdì 9 ottobre si apriranno le finestre dei Palazzi di Strada Nuova, di piazza Fontane Marose e di piazza della Meridiana, offrendo una visione unica delle straordinarie decorazioni ad affresco.

LA RICOSTRUZIONE VIRTUALE DI PALAZZO ROSSO
A partire dal 9 ottobre sarà possibile visitare virtualmente gli spazi di Palazzo Rosso attraverso un filmato proiettato nell’atrio dell’edificio che racconta le tappe del lungo processo di trasformazione del palazzo storico, da abitazione privata della famiglia Brignole – Sale, a museo cittadino. L’intero percorso museale di Palazzo Rosso è stato mappato con panorami a 360°. Un video 3D nel quale rivivono affreschi perduti e ambienti originali con arredi, stucchi e decori.
https://www.visitgenoa.it/evento/rolli-days-palazzi-unesco-ottobre-2020

LE MOSTRE
Palazzo della Meridiana. Da Cambiaso a Magnasco. Sguardi Genovesi.
Palazzo de Franchi. Y.S. Keith Kim
Palazzo Reale. Mogano ebano oro!
Archivio di Stato. Sulle tracce dei pastori in Liguria. Eredità storiche e ambientali della transumanza.
Banca Carige. Tra Souvenir de Genes e Grand Tour – Antonio Giolfi inventa la nuova immagine della città

M.F.C.S.
Fonte: ufficio Stampa Comune Genova, 6 ottobre 2020

www.visitgenoa.it/it/strada%20nuova
www.rolliestradenuove.it

Elenco completo dei Palazzi e dei siti visitabili:
https://www.visitgenoa.it/rollidaysottobre2020/

#RolliDays  #Genovamorethanthis

Tags: ,

Altre storie daCASSETTO Tribute

About Maria Fleurent