Vai a…
RSS Feed

ROMA
NASCE LA FONDAZIONE
IN BETWEEN ART FILM

Tour di Mascarilla 19


Nasce a Roma la Fondazione In Between Art Film, con l’obiettivo di diffondere la cultura delle immagini in movimento e di sostenere gli artisti, le istituzioni e gli organismi di ricerca internazionali che esplorano il dialogo tra le discipline e i territori di confine tra cinema, video, performance e installazione.
Su iniziativa della fondatrice e Presidente Beatrice Bulgari, la Fondazione In Between Art Film intende contribuire al dibattito artistico internazionale, approfondendo la riflessione sulla natura, il ruolo e le potenzialità delle immagini in movimento nel nostro presente.

Eva Giolo Flowers blooming in our throats,
2020 Courtesy l’artista, Fondazione In Between Art Film e Elephy

La Fondazione opererà nella direzione di quanto già fatto dalla casa di produzione cinematografica In Between Art Film, che in poco meno di otto anni ha supportato numerose produzioni di artisti e registi e sostenuto manifestazioni e progetti di istituzioni come l’Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia, il MAXXI–Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, laTate Modern di Londra, Documenta 14, Manifesta 12, miart–fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea di Milano, il Centre d’Art Contemporain di Ginevra, Lo schermo dell’arte-Festival internazionale di cinema e arte contemporanea, il Dhaka Art Summite Loop di Barcellona.

Il team è composto da Alessandro Rabottini in qualità di Direttore Artistico e Leonardo Bigazzi e Paola Ugolini nel ruolo di curatori, già impegnati insieme nella curatela di Mascarilla 19–Codes of Domestic Violence, il primo progetto promosso dalla Fondazione che, a partire da metà ottobre, vedrà coinvolto un network di istituzioni internazionali.

Iván Argote Espacios Seguros, 2020
Courtesy l’artista, Galerie Perrotin, Galería Vermelho, Galería Albarrán Bourdais e Fondazione In Between Art Film

MASCARILLA 19–CODES OF DOMESTIC VIOLENCE
Il progetto assume la forma di otto nuove produzioni video, commissionate ad altrettanti artisti internazionali. Con questa ambiziosa serie di opere, la Fondazione desidera partecipare al dibattito internazionale sul dramma degli abusi domestici e sul loro inasprirsi nei mesi di emergenza da Covid-19. Gli artisti invitati a misurarsi con questo tema sono: Iván Argote (Colombia/Francia, 1983), Silvia Giambrone (Italia/Inghilterra, 1981), Eva Giolo (Belgio, 1991), Basir Mahmood (Pakistan/Paesi Bassi, 1985), MASBEDO (Italia, Nicolò Massazza, 1973 e Iacopo Bedogni, 1970), Elena Mazzi (Italia, 1984), Adrian Paci (Albania/Italia, 1969), Janis Rafa (Grecia,1984).

Mascarilla 19 (Mascherina 19) è il nome della campagna lanciata dal premier spagnolo Pedro Sanchez, che non solo accoglie l’appello del Segretario Generale dell’ONU Antonio Gutierrez, ma dà conto dello spaventoso aumento di abusi durante la pandemia, quando molte donne, a causa del lockdown, si sono ritrovate prigioniere delle mura domestiche e impossibilitate a chiedere aiuto. In un mondo fisicamente isolato e digitalmente iper-connesso, le vittime di violenze domestiche si sono trovate in una situazione di “isolamento nell’isolamento” perché private della possibilità di comunicare con l’esterno. È nato così un S.O.S. segreto, una parola in codice da usare con il personale di tutte le farmacie in Spagna, permettendo così l’avvio di un protocollo d’emergenza.

Con il riferimento diretto a questa campagna, In Between ha voluto richiamare l’attenzione su un’emergenza globale e dare uno stimolo agli artisti, fornendo loro anche un sostegno concreto alla creazione di nuovi progetti, quando tutte le produzioni artistiche risultavano sospese.

Silvia Giambrone Domestication, 2020
Courtesy l’artista, Studio Stefania Miscetti, Galleria Marcolini, Richard Saltoun Gallery e
Fondazione In Between Art Film

IL TOUR DI MASCARILLA 19
Mascarilla 19–Codes of Domestic Violence si offre come una piattaforma condivisa di dialogo, con il desiderio di raggiungere un pubblico più ampio possibile. Perciò il programma di video sarà in tour in alcune delle più prestigiose istituzioni italiane e straniere, a partire dalla première mondiale in programma il 14 ottobre al MAXXI-Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma, dove le opere resteranno in visione fino al 31 ottobre. I video saranno poi ospitati da Lo schermo dell’arte –Festival internazionale di cinema e arte contemporanea di Firenze (10-14novembre), da Triennale Milano Teatro (23novembre) e dal Teatrino di Palazzo Grassi a Venezia (1 dicembre). Nel 2021 il tour toccherà anche una rete di istituzioni culturali all’estero.

M.F.C.S.
Fonte: Lara Faccio P&C, 8 ottobre 2020

Fondazione In Between Art Film
Via dei Tre Orologi 6, 00197 Roma
Tel. 0680660380
E-mail:inbetweenartfilm@gmail.com
www.inbetweenartfilm.com

Eva Giolo Courtesy l’artista, Fondazione In Between Art Film

Tags: , ,

Altre storie daAnime

About Maria Fleurent