Vai a…
RSS Feed

MILANO
Teatro Dal Verme
EUROPA
VOLTI DI UNA TRADIZIONE

I Pomeriggi Musicali:
James Feddeck nuovo
Direttore principale

Ottobre 2020 ~ Maggio 2021


Si conferma il ruolo della Fondazione I Pomeriggi Musicali di Milano, in prima linea nel panorama internazionale per la restituzione al pubblico della musica dal vivo in sicurezza. Il percorso è iniziato con la festosa riapertura del Teatro Dal Verme il 15 giugno e con la presentazione a luglio, nella sua interezza, della 76a Stagione concertistica 2020/2021 intitolata “Europa, volti di una tradizione”, preparata dal direttore artistico Maurizio Salerno. La programmazione si estende quindi con ottimismo lungo ventitré settimane, da ottobre 2020 a maggio 2021, durante le quali si susseguono sul podio e come solisti nomi celebri del concertismo internazionale, insieme a giovani emergenti, con programmi che alternano il più consolidato repertorio a occasioni di riscoperta e nuove composizioni.

James Feddeck / Harrison Parrott ph B Ealovega

L’Orchestra si presenta a inizio Stagione con un nuovo direttore principale, il newyorkese James Feddeck che porta a Milano l’esperienza maturata con orchestre statunitensi ed europee, nonché la freschezza della sua giovane età e la vittoria del prestigioso Concorso Georg Solti. Il suo profilo, particolarmente versato nell’interpretazione del sinfonismo romantico e nell’indagine sul repertorio inconsueto, si adatta idealmente alla vocazione dell’Orchestra milanese, con la quale lavora già da alcuni anni, alimentando un clima di fiducia e stima reciproche che sfocia adesso in un contratto triennale.

L’arrivo di Feddeck si coniuga con la rinnovata fiducia in Alessandro Cadario, direttore ospite principale. Protagonista sul podio del concerto inaugurale al Teatro Dal Verme, Feddeck torna per altri quattro appuntamenti: il 5 e 7 novembre con il violoncellista Daniel Müller-Schott, l’11 e 13 marzo con Nicholas Angelich al pianoforte; l’11 e 13 febbraio si dedicherà a una prima di Alberto Cara; il 18 e 20 marzo con Brahms affiancato alla prima assoluta di una Sinfonia di Marco Tutino.

Dopo l’appuntamento inaugurale, la Stagione si dipana con i consueti concerti settimanali attraverso percorsi sonori che hanno in Beethoven, Händel e Mozart i “padri nobili”, affidati a bacchette di assoluto rilievo del panorama internazionale fra i quali Stefano Montanari (15 e 17 ottobre), Fabio Biondi (direttore e violinista il 29 e 31 ottobre), George Pehlivanian (21 e 23 ottobre –15 e 17 aprile), Louis Lortie (18 e 20 febbraio), Diego Fasolis (25 e 27 marzo ), Alessandro Cadario (8 e 10 aprile –13 e 15 maggio), Ottavio Dantone (22 e 24 aprile), Gabor Takacs-Nagy (6 e 8 maggio), Enrico Dindo (20 e 22 maggio).

Alessandro Cadario ph Lorenza Daverio

L’omaggio a Stravinskij nel 50° dalla morte, nel 2021, si apre con la prestigiosa bacchetta di Carlo Rizzi (14 e 16 gennaio) interprete delle Danses Concertantes e di Pulcinella insieme alla Sinfonia Classica di Prokof’ev. Si avvicendano solisti chiamati a interpretare celebri pagine concertistiche che fanno assaporare la vitalità e la presenza del medesimo soffio cosmopolita nell’Europa musicale d’oggi: il sassofonista Federico Mondelci, due virtuosi dell’archetto di scuola russa come Pavel Berman e Sergej Krylov, il primo clarinetto dei Pomeriggi Marco Giani, due generazioni di violinisti italiani a confronto con Giuseppe Gibboni e Marco Rizzi.

TRE PRIME ASSOLUTE E IL CONCERTO DI NATALE
Tre sono le prime assolute, costante della programmazione annuale: un brano di Alberto Cara (11e 13 febbraio), Maillon de la Cadène di Attilio Foresta Martin, brano vincitore del primo premio del concorso di composizione dei Pomeriggi Musicali (25 e 27 febbraio) e la Sinfonia commissionata a Marco Tutino dai Pomeriggi Musicali (18 e 20 marzo).
Il 20 dicembre, fuori abbonamento, concerto di Natale con i Valzer di Strauss diretti dal giovane Alessandro Bonato.

I concerti sono programmati come sempre il giovedì alle ore 20 e il sabato alle ore 17 al Teatro Dal Verme.

M.F.C.S.
Fonte: Ufficio Stampa I Pomeriggi Musicali, 5 ottobre 2020

EUROPA. VOLTI DI UNA TRADIZIONE
Ottobre 2020 – Maggio 2021

Fondazione I Pomeriggi Musicali
Teatro Dal Verme
Via San Giovanni sul Muro, 2 – 20121 Milano
T. 02 87905 –  02 87 905 208 
www.ipomeriggi.it

Orchestra PM Dal Verme ph Daverio

Tags: , , ,

About Maria Fleurent