Vai a…
RSS Feed

PRATO
Centro Pecci per l’arte contemporanea
PECCI ON
ONline
ONair
ONsite

Dal 10 novembre


Le attività del Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato si trasferiscono sulle piattaforme digitali, integrando l’offerta espositiva temporaneamente sospesa dall’ultimo DPCM. Dal 10 novembre 2020 il nuovo palinsesto Pecci ON presenta, sul sito e sui social del museo, appuntamenti ONline e conversazioni in live streaming ONair, alternando nuovi format a iniziative consolidate.Torna il progetto Extra Flags: ogni lunedì una nuova bandiera d’artista viene issata ONsite sul pennone di fronte al museo.

PECCI ONair
Ogni martedì si alternano in live streaming due nuovi format gratuiti e aperti a tutti: #Museum2b, da martedì 17 novembre, e #KeyWords. Parole che aprono il presente, da martedì 24 novembre. Il primo è un ciclo di incontri in cui direttori di musei, curatori, operatori e professionisti in ambito museale si interrogano sul ruolo delle istituzioni culturali in questo momento di forte cambiamento. Il secondo è un dialogo tra arte e psicologia, con pensatori, artisti, studiosi; unformat che nasce dalla collaborazione con LabCom – Ricerca e azione per il benessere psicosociale – spin-off accademico dell’Università degli Studi di Firenze, per affrontare in modo aperto le sfide individuali e collettive che impone il nostro presente.

Ogni mercoledì tornano gli appuntamenti di #PecciSchool dal titoloL’arte di un mondo che cambia (1989-2001). Incontri sull’arte contemporanea, dalla caduta del Muro di Berlino al nuovo millennio, aperti gratuitamente agli studenti e a un minimo pagamento per il pubblico. Ogni giovedì, le presentazioni di libri e cataloghi di #PecciBooks, o le conversazioni con gli artisti sulle mostre in corso di #PecciArtistTalk.

Hirschhorn

PECCI ONline
Nuovi materiali vanno ad arricchire la Web Tv, la piattaforma digitale di approfondimento e ricerca del museo che da quattro anni raccoglie contenuti video relativi a mostre, collezioni, talk, performance, concerti e a tutte le attività artistiche curate dal Centro.
La programmazione di Pecci Cinema porta tutti i giorni in streaming sul sito del museo una selezione di film in prima visione in diversi orari della giornata, da mattina a sera.

EXTRA FLAGS ONsite
Con ONsite ogni settimana una bandiera commissionata a un artista diverso viene issata sul pennone davanti al Centro, come segnale fisico di vitalità e resistenza. A inaugurare il nuovo capitolo del progetto iniziato durante il lockdown di primavera, è la street artist, illustratrice e artista attiva nella scena underground e nella controcultura europea MP5, con la bandiera Third Eye – Terzo occhio.

M.C.S.
Fonte: Lara Facco P&C, 10 novembre 2020
Immagine di apertura: MP5, Third Eye, Terzo occhio
©Margherita Villani

Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci
Viale della Repubblica 277 – 59100 Prato
t. +39 0574 5317
info@centropecci.it
www.centropecci.it 

Tags: , ,

About Maria Fleurent