Vai a…
RSS Feed

SAN GIMIGNANO
VOLTERRA
Online
SULLA SOGLIA
DI UN SEGNO

Carlotta Bertelli rilegge
le opere d’arte ambientale

Dal 28 Novembre


Venti scatti per raccontare prospettive d’arte dal cuore della Toscana, incrociate dalla fotografa Carlotta Bertelli. Venti foto d’autore racchiuse nella mostra online “Sulla soglia di un segno” che dal 28 novembre si può visitare sul sito http://exhibit.cultureattive.org oltre che sui siti dei Comuni di San Gimignano e Volterra, e sulla pagina Facebook dell’associazione Culture Attive.

Tra agosto e ottobre, Carlotta Bertelli ha percorso la strada “Volterrana”, unendo i comuni di San Gimignano e Volterra in un unico sguardo: quello della sua Rolleiflex. Rileggendo le opere storiche di arte ambientale presenti sul territorio, ha creato un diario visivo dei “Luoghi di Esperienza” di Mauro Staccioli a Volterra, “La sedia davanti alla porta” di Joseph Kosuth, “Senza Titolo” di Jannis Kounellis, “Senza Titolo” di Nunzio, “La Meridiana” di Giulio Paolini a San Gimignano.

Modenese, classe 1988, Carlotta Bertelli spiega di aver scoperto, grazie a questo progetto, che le terre di San Gimignano e Volterra sono costellate da segni che, come lettere di un alfabeto muto, pongono in dialogo continuo con il cielo. Le fotografie non osano decifrarne il senso, sono solo il tentativo di fare eco a quel segreto.

L’iniziativa è organizzata dall’associazione Culture Attive ed è inserita nel progetto “Ritratti di Città – Per una narrazione contemporanea dell’arte ambientale”.

M.C.S.
Fonte: Press Mannuccionline, 26 novembre 2020

http://exhibit.cultureattive.org
Info https://www.facebook.com/CultureAttive #toscanaincontemporanea2020

Tags: , ,

About Maria Fleurent