Vai a…
RSS Feed

ROMA
Gagosian
RICHARD ARTSCHWAGER
Artigianalità e
sperimentazione intellettuale

14 gennaio – 11 marzo 2021


Una rassegna che testimonia l’abilità di Richard Artschwager nel riorganizzare le strutture percettive, mettendo a confronto diretto il mondo illusorio e figurato delle immagini con quello concretamente umano degli oggetti. Il lavoro di Artschwager, associato a molti generi ma conforme a nessuno di essi, è stato descritto come Pop, perché incorpora oggetti quotidiani e materiali commerciali; come Minimal, per le sue forme nitide e la sua presenza solido-geometrica; come Concettuale, per il suo coinvolgimento intellettuale con il significato.

Gagosian presenta, nella sede di Roma, una mostra di opere di Richard Artschwager appartenenti a un periodo chiave della sua carriera, compreso tra il 1964 e il 1987. Correda l’esposizione un catalogo illustrato bilingue, con un saggio del curatore Dieter Schwarz.

Attraverso variazioni di scala e trasposizioni di forme e materiali, le opere di Artschwager sollecitano una continua rivalutazione dello spazio e del tempo, suggerendo narrazioni articolate. Artschwager ha trasformato le sue fonti con quella imperturbabile arguzia visuale che rende “inusuale” il familiare, impiegando materiali sintetici, commerciali e industriali come, dagli inizi degli anni Sessanta, la formica e il celotex.

Le opere scultoree dimostrano come l’artista abbia integrato le competenze artigianali nella sperimentazione intellettuale e formale della percezione e della composizione. In Sliding Door (1964) l’anta di un armadietto proietta un’ombra all’interno del pallido interno dell’opera, generando un motivo in continuo cambiamento che si sposta insieme alla luce e ai movimenti dello spettatore attorno all’oggetto.

Richard Artschwager è nato nel 1923 a Washington, DC, ed è morto nel 2013 ad Albany, New York. I suoi lavori sono inclusi in molte tra le più importanti collezioni al mondo.

Una retrospettiva dedicata alla sua opera, curata dal rimpianto Germano Celant, è stata inaugurata al Mart di Rovereto nell’ottobre 2019 e si è spostata poi al Guggenheim Museum di Bilbao nel febbraio 2020 (vedi approfondimento DeArtes qui ).

M.C.S.
Fonte: PCM Studio, 8 gennaio 2021
Immagine di apertura: Richard Artschwager, Sliding Door, 1964
Courtesy Gagosian © 2020 Richard Artschwager/Artists Rights Society (ARS), New York. Foto: Roland Schmidt

RICHARD ARTSCHWAGER
14 gennaio – 11 marzo 2021

Gagosian
Via Francesco Crispi 16, Roma
+39 06 4208 6498
rome@gagosian.com
www.gagosian.com 


#RichardArtschwager

Tags: , ,

About Maria Fleurent