Vai a…
RSS Feed

MODENA
Galleria Estense
UNA PITTURA FEMMINILE
PICCOLA PICCOLA

Miniature della nobildonna
Anna Campori Seghizzi
In mostra opere di
Maria Teresa d’Austria d’Este

Dal 15 Febbraio 2021


Un focus sulla pittura al femminile nella Modena d’inizio Ottocento. Un evento espositivo che rende giustizia alle capacità espressive e artistiche delle nobildonne dell’epoca, alle quali veniva chiesto di essere aggraziate e gentili, di saper ballare, conversare in più lingue, ricamare e dilettarsi in pittura. La mostra-dossier “Una pittura femminile piccola piccola. Anna Campori Seghizzi e il suo tempo” muove dall’esame di alcune tra le opere meno conosciute delle raccolte museali della Galleria Estense, per volgere il discorso sulla condizione femminile del passato.

Si esplora, con la curatela di Gianfranco Ferlisi, un angolo poco frequentato, ma di grande fascino, delle collezioni modenesi. Spiega Martina Bagnoli, direttrice della Galleria, che le miniature di Anna Campori sono uno struggente documento di amore filiale e di solidarietà femminile. Anna visse in una società che non le permise di vivere il suo talento artistico da protagonista: talento che oggi è possibile riconoscere e celebrare.

Adeodato Malatesta – Ritratto della marchesa Anna Campori Seghizzi

Anna Campori Seghizzi (1781-1821) figlia di Giuseppe, VII marchese di Soliera, per rango e per genere poté praticare la pittura solo in maniera dilettantesca. In esposizione, si trovano 37 preziose miniature realizzate su avorio, arrivate nella collezione estense grazie alla donazione della figlia Giulia Seghizzi Coccapani Imperiali (1807-1895). Sono visibili assieme a due ritratti di Adeodato Malatesta che permettono di conoscere madre e figlia e il legame privato che le legò.

Bernardino Rossi
Famiglia Francesco IV

Accanto, sono mostrate opere di Maria Teresa Beatrice d’Austria d’Este di Chambord (1817-1886) figlia del Duca di Modena, la quale, nell’atelier domestico della corte, si dedicava con molta attenzione alla medesima attività. In particolare, spicca la sua interpretazione del San Francesco d’Assisi in adorazione del crocifisso, copia da Elisabetta Sirani. La grande tela di Bernardino Rossi (Cortile di Carpi, 1803 – Modena, 1865), con La famiglia di Francesco IV d’Este, illustra Maria Teresa davanti al cavalletto mentre ritrae la sorella, Maria Beatrice Anna (1824 – 1906).

M.C.S.
Fonte privata, 4 febbraio 2021
Immagine di apertura: Anna Campori Seghizzi, Bambina dormiente
(d’apres l’Allegoria dell’autunno di Francesco Vellani) 1812 ca

UNA PITTURA FEMMINILE PICCOLA PICCOLA
ANNA CAMPORI SEGHIZZI E IL SUO TEMPO
Dal 15 febbraio 2021

Galleria Estense
Largo Porta Sant’Agostino, 337 – 41121 Modena
Telefono: +39 059 4395711
E-mail: ga-esten@beniculturali.it
www.gallerie-estensi.beniculturali.it

Anna Campori Seghizzi Apollo (d’après l’Apollo di Michele Desubleo)1812 – 1820 ca


Tags: , , ,

Altre storie daTribute To

About Maria Fleurent