Vai a…
RSS Feed

MILANO
Fondazione Arnaldo Pomodoro
A PERFECT SHOP-FRONT
Con Kasper Bosmans
riprende il ciclo Project Room

17 Febbraio – 14 Maggio 2021


Kasper Bosmans associa temi socio-politici e contesti storico-culturali tra loro diversi, in forme che attingono a repertori araldici, alla simbolica del folklore, alla tradizione del ready-made e alla storia della decorazione. Aneddoti provenienti da tempi e luoghi differenti vengono traslati in dipinti, installazioni e oggetti eleganti, arguti e ironici.

Con la mostra “A perfect shop-front”, la Fondazione Arnaldo Pomodoro presenta il primo appuntamento del nuovo ciclo espositivo Project Room, “osservatorio” dedicato ai più recenti sviluppi del panorama artistico internazionale, affidato per il 2021 alla guest curator Eva Fabbris.

Kasper Bosmans, A Perfect Shop – Front Installation view Fondazione Arnaldo Pomodoro, Milano, 2021 Photo: Carlos Tettamanzi

In occasione della Project Room #13 Kasper Bosmans (Lommel,Belgio 1990) ha progettato un intervento complesso in cui gli elementi della sua pratica si legano a istanze contemporanee, come i disastri ambientali e le limitazioni fisiche determinate dalla pandemia. L’insieme delle opere innesca una dimensione di flânerie tutt’altro che disimpegnata, in cui lo spettatore incontra dei richiami alla coscienza politica in forme che prendono le mosse da un approccio radicale all’arte folk, tra concetto e storia dei materiali.

Un fregio dipinto a pavimento attraversa lo spazio della Fondazione: intitolato Wolf Corridors & Stamp Forest (2020) evoca la relazione tra la rete di circolazione autostradale europea e le porzioni di natura che rimangono intrappolate dalle arterie dell’alta velocità, interferendo sulle abitudini migratorie di animali selvatici come i lupi. Pur bidimensionale, questo fregio influenza le traiettorie dei visitatori che attraversano lo spazio espositivo.

Kasper Bosmans, A Perfect Shop-Front Installation view
Fondazione Arnaldo
Pomodoro, Milano, 2021
Photo: Carlos Tettamanzi

L’installazione che dà il titolo alla mostra è una finestra/vetrina, che richiama quelle delle case tipiche dei Paesi Bassi, in cui sono esposti degli oggetti legati alla storia politica e culturale degli Stati Uniti collezionati dall’artista.

La Project Room#13 conferma la predilezione di Bosmans per una declinazione installativa della scultura alla quale sono associati dei piccoli dipinti intitolati Legend (2020): composizioni allusive di simboli, motivi araldici, segni e codici che fungono da traccia narrativa in relazione alle opere tridimensionali.

La mostra progettata per la Fondazione è stata interamente concepita a distanza. Delegando ad altri la realizzazione dell’opera e il suo allestimento, l’artista ha applicato un metodo che rimanda all’arte concettuale vicina al Dada, e che si arricchisce di un significato legato alla contingenza odierna.



M.F.C.S.
Fonte: Facco P&C, 17 febbraio 2021
Immagine di apertura:
Kasper Bosmans, Legend: A Perfect Shop-Front, 2020
Courtesy the artist and Gladstone Gallery

PROJECT ROOM #13
A Perfect Shop-Front
17 febbraio – 14 maggio 2021
Ingresso libero contingentato. Consigliata la prenotazione

Fondazione Arnaldo Pomodoro
Via Vigevano 9 – 20144 Milano
tel (+39) 02 89 075 394
info@fondazionearnaldopomodoro.it
www.fondazionearnaldopomodoro.it

Tags: , , ,

Altre storie daTribute To

About Maria Fleurent