Vai a…
RSS Feed

TORINO
Musei Reali
GoDIGITAL!
Il digitale guarda al futuro
Piano di capacity building


I Musei Reali di Torino hanno avviato un piano di innovazione e trasformazione digitale che porterà nei prossimi anni a cambiamenti importanti per il pubblico e per lo staff dei musei. Il progetto GoDigital!, selezionato attraverso due distinte fasi tra oltre quaranta candidature – nell’ambito del bando Switch_Strategie e strumenti per la digital transformation nella cultura – consentirà l’adozione di nuovi strumenti e tecnologie, oltre a un ripensamento dei servizi digitali per il visitatore, studiati per portare l’utente al centro dell’azione dei musei, mediante un nuovo modello di interazione, in ottica omni-canale.

Saranno implementati un free WI-FI nei Giardini Reali, innovative segnaletiche digitali per orientare il visitatore nel percorso dei Musei, totem per il rilevamento del gradimento e della soddisfazione. Sul versante digital saranno realizzati un nuovo sito web, con maggiori servizi e contenuti, e una web app per accompagnare il pubblico durante la visita, arricchita con elementi di realtà aumentata e di gamification.

Credits Musei Reali

Un cambiamento ancora più profondo coinvolgerà tutto il team di lavoro dei Musei Reali. L’adeguamento del modello organizzativo e dei processi interno parte da un piano di capacity building rivoluzionario per un ente pubblico. Nei prossimi mesi, tutto lo staff sarà coinvolto lungo un percorso di nuova consapevolezza e ingaggio basato su metodologie di self management.

Anche i Musei Reali, come molte grandi istituzioni museali straniere, puntano a una governance data-driven in grado di orientare le scelte e le decisioni strategiche. Per questo è previsto anche un adeguamento dei processi interni che saranno sostenuti da applicazioni integrate e monitoraggio costante dei dati.

M.C.S.
Fonte: Ufficio Stampa, 25 marzo 2021

www.museireali.beniculturali.it
#museirealitorino

Tags: , ,

Altre storie daArsit Artes

About Maria Fleurent