Vai a…
RSS Feed

RAVENNA
Teatro Alighieri
RICCARDO MUTI E I WIENER
Anteprima Ravenna Festival
Dal 9 Maggio 2021


Siamo qui e crediamo nel messaggio della musica sono state le parole di Riccardo Muti in occasione del concerto di Capodanno, di fronte al Musikverein vuoto. Cinque mesi più tardi il Maestro e i Wiener Philharmoniker sono di nuovo insieme e, per la prima volta quest’anno, di fronte al pubblico. Accade a Ravenna, prima destinazione della tournée che proseguirà a Firenze e Milano (tappa alla Scala vedi notizia DeArtes qui) . Un sodalizio, quello tra il Maestro e i Wiener, nato nel 1971 e rafforzatosi in cinquant’anni di concerti a Vienna e Salisburgo, tournée in tutto il mondo e preziose incisioni

Due concerti riapriranno le porte del Teatro Alighieri domenica 9 maggio 2021, per l’anteprima della XXXII edizione di Ravenna Festival, accogliendo ciascuno 250 spettatori. I programmi musicali saranno accomunati dall’esecuzione di Calma di mare e viaggio felice di Mendelssohn, ma alle 17 il concerto si completerà con la Sinfonia n. 4 di Schumann, alle 20 con la Sinfonia n. 2 di Brahms. I programmi sono un omaggio alla città dei Wiener, a una storia che è anche la storia della musica occidentale, al patrimonio irrinunciabile che ritorna finalmente accessibile anche dal vivo.

Österreich, Wien, Wiener Philharmoniker, Musikverein, Lois Lammerhuber

Il programma del Festival sarà svelato il giorno precedente i concerti all’Alighieri. Nell’anno in cui il Festival promette una dedica d’amore a Dante, sarà proprio il Maestro a guidare la sua Orchestra Cherubini e il Coro del Maggio a Ravenna nel concerto solenne che il 12 settembre concluderà le celebrazioni nazionali per il VII centenario della morte del Poeta. 

Questo concerto solenne è il coronamento di un viaggio intorno a Dante che a Ravenna si è inaugurato lo scorso 5 settembre alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Un traguardo condiviso con Firenze e Verona, che – rispettivamente il 13 e 15 settembre – ospiteranno lo stesso concerto.

Così Muti, ambasciatore del Bel Paese per il costante impegno che da sempre profonde nella tutela e promozione del suo patrimonio musicale e culturale in tutto il mondo, si farà interprete del diffuso amore per Dante e la sua opera.

C.S.M.
Fonte: Ufficio Stampa Ravenna Festival, 29 aprile 2021
Immagine di apertura: RiccardoMuti ph Terry Linke

Info e prevenditetel. 0544 249244
www.ravennafestival.org  

Tags: , , , ,

Altre storie daTribute To

About Maria Fleurent