Vai a…
RSS Feed

British Museum

INGHILTERRA
RITROVATI MONETE
E OGGETTI D’ORO
DI 1400 ANNI FA
Il tesoro del West Norfolk

Il più grande ritrovamento in oro del periodo Anglo-Saxon in Inghilterra: sono venuti alla luce 131 monete d’oro e altri quattro oggetti anch’essi in oro, risalenti a 1.400 anni fa. L’HM Coroner sta conducendo un’inchiesta per determinare se l’importante rinvenimento nel West Norfolk costituisca un ‘Tesoro’ secondo i termini del Treasure Act (1996): due o più monete che contengano più del 10% di metalli preziosi e che abbiano più di 300 anni sono definiti ‘Tesoro’ e sono di proprietà della Corona.

 » Leggi di più

LONDRA (UK)
The British Museum
IL MONDO DI STONEHENGE
La mappa delle stelle
più antica al mondo
dal Museo Halle/Saale in Germania
17 febbraio – 17 luglio 2022

Il Nebra Sky Disc ha 3.600 anni ed è la più antica rappresentazione del cosmo sopravvissuta in tutto il mondo. Il disco di bronzo di 30 cm presenta una patina blu-verde con simboli dorati intarsiati che si pensa rappresentino il sole, la luna, le stelle, i solstizi e la costellazione delle Pleiadi. È stato scoperto nel 1999, sepolto nel terreno vicino alla città di Nebra in Sassonia-Anhalt, nell’est della Germania, e sarà prestato al British Museum dalla collezione del Museo statale della preistoria di Halle.

 » Leggi di più

LONDRA
The British Museum
PERÙ
UN VIAGGIO NEL TEMPO
Reperti antichissimi
per la prima volta in UK
Collaborazione con
Museo de Arte de Lima
11 Novembre 2021 – 20 Febbraio 2022

Un prestito epocale: oltre 40 oggetti straordinari, alcuni risalenti a più di 3000 anni fa, arrivano al British Museum di Londra da nove musei di tutto il Perù per la mostra dal titolo “Peru: a journey in time”, la più grande mai allestita dal museo londinese sulle antiche culture delle Ande e del Paese sudamericano. La maggior parte dei reperti non aveva mai viaggiato prima d’ora fino al Regno Unito.

 » Leggi di più

LONDRA
The British Museum
HOKUSAI:
RISCOPERTI 103 DISEGNI
The great picture book of everything
Visibile anche online
30 Settembre 2021 – 30 Gennaio 2022

Riconosciuto a livello internazionale, è considerato da molti il più grande artista giapponese: oltre 100 disegni recentemente riscoperti di Katsushika Hokusai, che visse a cavallo tra Sette e Ottocento, sono esposti al pubblico per la prima volta al British Museum di Londra. I disegni sono venuti alla luce nel 2019 e sono stati acquistati dal British Museum lo scorso anno, grazie a Theresia Gerda Buch Bequest con il sostegno di Art Fund.

 » Leggi di più

LONDRA (UK)
The British Museum
TROIA:
BELLEZZA ED EROISMO
Elena e Achille
in quattro opere itineranti
Reading, Surrey e Dundee
Settembre 2021
Agosto 2022

Concentrandosi su momenti significativi della vita di Elena e Achille attraverso i temi della bellezza e dell’eroismo, quattro oggetti partiranno per un tour nel Regno Unito tra settembre 2021 e agosto 2022. Scansioni 3D forniranno un accesso ravvicinato agli oggetti. Il prestito itinerante del British Museum di Londra, “Troy: beauty and heroism” si propone come prosecuzione della grande mostra “Troia: mito e realtà”. Gli oggetti chiave della mostra saranno accessibili al pubblico come parte dei programmi nazionali del British Museum.

 » Leggi di più

BEIRUT (Libano)
Museo Archeologico dell’Università Americana
BRITISH MUSEUM RESTAURA ANTICHI REPERTI IN VETRO
Danneggiati dall’esplosione del porto

Otto reperti in vetro, alcuni del I secolo a.C., gravemente danneggiati durante l’esplosione del porto di Beirut, in Libano, il 4 agosto 2020, saranno restaurati al British Museum di Londra. L’operazione è stata resa possibile grazie al supporto economico di The European Fine Art Foundation (TEFAF). Al momento dell’esplosione le opere, risalenti al periodo romano bizantino e al primo periodo islamico, erano esposte al Museo Archeologico dell’Università Americana di Beirut (UAB).

 » Leggi di più