Vai a…
RSS Feed

ROMA
Scuderie del Quirinale
AFFLUENZA RECORD PER RAFFAELLO
Chiusura a quota 162.000 visitatori
Continua la mostra virtuale


Ha chiuso con un’affluenza di oltre 162.000 visitatori la mostra “Raffaello 1520 – 1483”, organizzata dalle Scuderie del Quirinale in collaborazione con le Gallerie degli Uffizi in occasione delle celebrazioni per i 500 anni dalla morte del maestro urbinate.

La rassegna – la più grande realizzata finora con oltre 200 opere, tra cui 120 dello stesso Raffaello – a causa della pandemia è stata chiusa lo scorso 8 marzo, tre giorni dopo l’inaugurazione, ha riaperto il 2 giugno per poi concludersi definitivamente il 30 agosto, riscuotendo enorme successo di pubblico e di critica e registrando il tutto esaurito sin dal primo giorno di riapertura.

Numerose le presenze dall’estero, principalmente dall’Europa, e importante la partecipazione del pubblico più giovane, nonostante le limitazioni imposte dal covid.Gli oltre 6.500 visitatori accolti tra le 23 e le 9 di mattina, attestano un ottimo il riscontro per gli orari di apertura straordinari.

Ampio gradimento è stato ottenuto dall’app “Scuderie del Quirinale”, con un totale di oltre 100.000 utenti singoli che hanno consultato, in tre mesi, circa 400.000 pagine, e dal catalogo, edito da Skira, venduto in circa 6.700 copie, con una media di una ogni 24 visitatori.

 «Abbiamo fatto il possibile per consentire al numero più ampio di visitatori di partecipare a una mostra epocale nelle più scrupolose condizioni di sicurezza… che ha dimostrato come, in un momento di crisi senza eguali, sia possibile resistere e poi ripartire facendo leva su ciò che ci rende speciali: la nostra arte e la nostra cultura» ha affermato Mario De Simoni, Presidente di Ales – Scuderie del Quirinale.

«Nonostante la sfida del lockdown, la grande mostra su Raffaello si è confermata come il più importante evento culturale del 2020. I risultati scientifici raggiunti, frutto di anni di lavoro e dell’esperienza di un poderoso team di studiosi, avranno un impatto duraturo sulla conoscenza dell’arte del Cinquecento italiano …» ha commentato Eike Schmidt, Direttore delle Gallerie degli Uffizi.

#RaffaelloOltreLaMostra
Riaprono virtualmente le porte della mostra “Raffaello.1520-1483” con video-racconti, approfondimenti e incursioni nel backstage che, attraverso i canali social, permetteranno di ammirare alcune tra le più belle opere esposte e presenteranno dettagli e curiosità sull’arte del pittore rinascimentale e sulla più grande rassegna mai tentata finora.

Con l’hashtag #RaffaelloOltreLaMostra sarà possibile ascoltare il racconto dei curatori e partecipare virtualmente agli incontri ospitati a palazzo Altemps prima dell’apertura al pubblico dell’esposizione.

C.S.
Fonte: Ufficio Stampa Uffizi, 2 settembre 2020, e sito
Immagine tratta da pagine FB

https://www.scuderiequirinale.it/pagine/raffaello-oltre-la-mostra

Tags: , ,

Altre storie daAnime

About Maria Fleurent