Vai a…
RSS Feed

Anime

L’intervista di DeArtes
FEDERICO LONGHI:
RIGOLETTO? WOW

Il baritono racconta
la sua storia verdiana “circolare”

Abbiamo intervistato Federico Longhi durante lo svolgimento delle prove di “Rigoletto al barsò”. Il baritono è protagonista nel ruolo del titolo, che ha già interpretato quarantacinque volte in Italia e in Europa, e che debutta a Parma nella nuova produzione del Teatro Regio, al Parco della Musica dal 29 giugno al 16 luglio 2020. Ringraziamo il Maestro per la gentilezza e la generosità nelle risposte, pari alla generosità della sua splendida voce.

Dopo aver debuttato,

 » Leggi di più: L’intervista di DeArtes
FEDERICO LONGHI:
RIGOLETTO? WOW

Il baritono racconta
la sua storia verdiana “circolare”
 »

La recensione di DeArtes
PAOLO VALERIO. IL TENNIS
COME METAFORA DELLA VITA

e dell’amore:
di un uomo verso una donna
e di un attore verso il teatro

Uno spettacolo in cui l’eleganza di un apparente nulla ha evocato la concretezza materica di un tutto. Il ritmo è stato l’elemento caratterizzante de “Il muro trasparente – Delirio di un tennista sentimentale”. Sul refrain di un vecchio successo da hit parade che ripeteva insistentemente «ricominciamo», si è innestata la scansione irregolare del tempo data dalla pallina da tennis che Paolo Valerio, senza fallire un colpo (lui è un 3.4 secondo i parametri FIT) ha rimbalzato contro un muro di plexiglass collocato in proscenio,

 » Leggi di più: La recensione di DeArtes
PAOLO VALERIO. IL TENNIS
COME METAFORA DELLA VITA

e dell’amore:
di un uomo verso una donna
e di un attore verso il teatro
 »

Il resoconto di DeArtes
LA LIRICA A VERONA RIPARTE DA HUI HE
La splendida voce del soprano
emoziona la città scaligera

Una forte emozione, tornare a sentire la lirica a Verona. La grande lirica. Nel primo giorno di riapertura delle attività musicali dopo il lockdown, Hui He è stata scelta come testimone del momento storico che stiamo vivendo. Il concerto ha assunto i contorni di una “prima” per il soprano, dopo tre mesi di silenzio durante il picco della pandemia, che ha cagionato cancellazioni di contratti in Italia e all’estero. Un importante segnale di ripresa,

 » Leggi di più: Il resoconto di DeArtes
LA LIRICA A VERONA RIPARTE DA HUI HE
La splendida voce del soprano
emoziona la città scaligera
 »

STUPINIGI (TO)
Palazzina di Caccia
LA RESIDENZA SABAUDA APERTA
AI TURISTI E ALLA MUSICA

Visite con nuova app
e “visite musicali”

Dal 26 Maggio

La Palazzina di Caccia di Stupinigi ha riaperto dal 26 maggio, dopo la chiusura temporanea dovuta al Covid-19. Sono state predisposte misure sanitarie e norme comportamentali per poter permettere a tutti di vivere un’esperienza piacevole, senza dimenticare di tutelare la propria salute. L’accesso è contingentato e il pubblico e il personale interno seguono nuove norme comportamentali di sicurezza che si adeguano agli standard museali internazionali.
Il numero dei visitatori, che devono indossare la mascherina e tenersi a 2 m di distanza,

 » Leggi di più: STUPINIGI (TO)
Palazzina di Caccia
LA RESIDENZA SABAUDA APERTA
AI TURISTI E ALLA MUSICA

Visite con nuova app
e “visite musicali”

Dal 26 Maggio
 »

NAPOLI
Museo Archeologico
GLI ETRUSCHI E IL MANN
600 reperti di cui
200 visibili per la prima volta

12 Giugno 2020 ~ 31 Maggio 2021

Una mostra preziosa, sorprendente, innovativa: è in programma al Museo Archeologico Nazionale di Napoli, fino al 31 maggio 2021, l’esposizione “Gli Etruschi e il MANN”, a cura di Paolo Giulierini e Valentino Nizzo. Un appuntamento importante che si rivolge ad addetti ai lavori e non solo. Seicento i reperti presentati al pubblico: almeno duecento opere, dopo un’attenta campagna di studio, documentazione e restauro, sono visibili per la prima volta in occasione dell’exhibit,

 » Leggi di più: NAPOLI
Museo Archeologico
GLI ETRUSCHI E IL MANN
600 reperti di cui
200 visibili per la prima volta

12 Giugno 2020 ~ 31 Maggio 2021
 »

TORINO
Fiat Mirafiori – Museo di Arese (MI)
FCA HERITAGE
Storia di eccellenze italiane
FCA Heritage è ad Archivissima

Heritage, nella lingua anglosassone è un termine che si riferisce al patrimonio inteso nelle sue diverse sfaccettature: come bene di pregio da tutelare, da tramandare, da porre in risalto. Il progetto Heritage è “targato” (è il caso di dirlo!) Fiat Chrysler ed è dedicato alla storia di marchi automobilistici che hanno fatto la storia del Paese: Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth, quattro brand del gruppo FCA.

 » Leggi di più: TORINO
Fiat Mirafiori – Museo di Arese (MI)
FCA HERITAGE
Storia di eccellenze italiane
FCA Heritage è ad Archivissima
 »

L’intervista di De Artes
al celebre mezzosoprano

ANNA MALAVASI:
ASSOLUTAMENTE PUCCINI!

Ogni volta
ch’entro in palcoscenico
ringrazio Dio d’avermi scelta
per questa vita

Una chiacchierata telefonica con Anna Malavasi, voce acclamata nel panorama lirico contemporaneo. Una carriera svolta sempre al top, sui palcoscenici più prestigiosi e sotto la guida di registi e direttori tra i più importanti.
Di lunga data, la collaborazione con il Maestro Riccardo Muti.

Signora Malavasi, il suo percorso artistico, fin dagli anni di studio, l’ha subito proiettata verso orizzonti vasti.
Una scelta meditata,

 » Leggi di più: L’intervista di De Artes
al celebre mezzosoprano

ANNA MALAVASI:
ASSOLUTAMENTE PUCCINI!

Ogni volta
ch’entro in palcoscenico
ringrazio Dio d’avermi scelta
per questa vita
 »

TORINO
Palazzo Madama
ANDREA MANTEGNA
RIVIVERE L’ANTICO
COSTRUIRE IL MODERNO

Capolavori del Rinascimento
e proiezioni multimediali

Prorogata fino al 20 Luglio

Il 28 maggio, con la riapertura della mostra Andrea Mantegna. Rivivere l’antico, costruire il moderno”, nelle sale monumentali di Palazzo Madama, ricomincia il viaggio alla scoperta del grande maestro. La rassegna che tanto successo di pubblico ha ottenuto sino al momento della chiusura per l’emergenza sanitaria, è praticamente rimasta intatta, grazie alla disponibilità dei numerosi musei prestatori che hanno permesso la proroga dei prestiti sino al 20 luglio.

 » Leggi di più: TORINO
Palazzo Madama
ANDREA MANTEGNA
RIVIVERE L’ANTICO
COSTRUIRE IL MODERNO

Capolavori del Rinascimento
e proiezioni multimediali

Prorogata fino al 20 Luglio  »

BOLOGNA
Museo Davia Bargellini
IL CAMINO DEI FENICOTTERI
Disegni di Æmilia Ars
Nuove date 22 Maggio ~ 6 Settembre 2020

La stagione espositiva torna a risplendere grazie al progetto “Il Camino dei Fenicotteri. I disegni dei Casanova dall’Æmilia Ars alla Rocchetta Mattei”. La mostra dossier avrebbe dovuto inaugurarsi al Museo Davia Bargellini di Bologna lo scorso 14 marzo per proseguire fino al 10 maggio 2020 tuttavia, a causa delle misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica COVID-19, a pochi giorni dall’inaugurazione si è imposta la necessità di valutarne la riprogrammazione.

 » Leggi di più: BOLOGNA
Museo Davia Bargellini
IL CAMINO DEI FENICOTTERI
Disegni di Æmilia Ars
Nuove date 22 Maggio ~ 6 Settembre 2020
 »

I musicisti sono i custodi del pozzo nero del tempo. Non importa quanto sei forte, ma quanta energia metti nel tempo che hai
ADDIO A EZIO BOSSO
I ricordi di Carlo Fabiano
Cecilia Gasdia
Federico Sboarina

Le parole del Maestro sui Carmina Burana

MiLùMediA for DeArtes

«Un musicista vero. Una persona molto intelligente e di estrema sensibilità» ricorda Carlo Fabiano, direttore del Festival Trame Sonore di Mantova. Città con la quale aveva un legame speciale Ezio Bosso, venuto a mancare nella notte tra il 14 e 15 maggio 2020, nella sua casa di Bologna. Il Maestro torinese era afflitto da una malattia neurodegenerativa, che nell’ultimo anno lo aveva spinto a non suonare più il pianoforte ma a concentrarsi sulla carriera di Direttore d’orchestra.

 » Leggi di più: I musicisti sono i custodi del pozzo nero del tempo. Non importa quanto sei forte, ma quanta energia metti nel tempo che hai
ADDIO A EZIO BOSSO
I ricordi di Carlo Fabiano
Cecilia Gasdia
Federico Sboarina

Le parole del Maestro sui Carmina Burana
 »

Post più vecchi››