Vai a…
RSS Feed

BELLARIA-IGEA MARINA (RN)
Teatro Astra e altri luoghi
38° BELLARIA FILM FESTIVAL
Premi a Sandra Milo e
alla memoria di Tonino Guerra

23 ~ 27 Settembre 2020


Premio alla Carriera a Sandra Milo nel segno di un omaggio a Federico Fellini. Premio “Una vita da Film” a Tonino Guerra, consegnato al figlio Andrea. Simone Cristicchi presenta un progetto-documentario, mentre Moni Ovadia è il presidente della giuria internazionale che sceglierà i migliori film tra i 25 in concorso, centrati sui valori promossi dall’Articolo IX della Costituzione Italiana. Questa in breve è la 38a edizione del Bellaria Film Festival in programma dal 23 al 27 settembre 2020 al Cinema Teatro Astra di Bellaria Igea Marina (RN), organizzato dalla Cooperativa Le Macchine Celibi con la direzione artistica del produttore teatrale, musicale e cinematografico Marcello Corvino.

La storica kermesse dedicata al documentario indipendente si conferma evento cinematografico di rilevanza internazionale, in continua crescita, sempre aperto ai fermenti più stimolanti nel panorama delle produzioni indipendenti italiane e internazionali. Un festival “glocal”, lo definisce il direttore artistico, che ha ricevuto 260 candidature da tutto il mondo, in particolare dall’Europa.

Happy Next @ credits Roy Photo

SIMONE CRISTICCHI
In prima nazionale, Simone Cristicchi presenterà fuori concorso il suo progetto Happy Next – Alla ricerca della felicità, un documentario che esplora il tema della felicità mettendo insieme i punti di vista di uomini di spettacolo, religiosi, artisti, intellettuali, psicologi, persone comuni, bambini. Un road movie dell’anima, con la regia di Andrea Cocchi. Il documentario sarà proiettato al Cinema Teatro Astra il 25 settembre alle 21.30 alla presenza del regista e di Simone Cristicchi.



38BFF NEL SEGNO DI FELLINI
Sarà Sandra Milo a ricevere il Premio alla Carriera, nel segno di un omaggio a Federico Fellini, fil rouge della 38a edizione del BFF nell’anno in cui ricorre il centenario della nascita. Il 27 settembre, saranno proiettati il capolavoro del regista riminese 8 ½, e L’ombrellone di Dino Risi, in cui la Milo interpretò due dei suoi ruoli più memorabili.

Legame con Fellini anche per il Premio “Una vita da Film”, dedicato allo scrittore Tonino Guerra, scomparso nel 2012, autore di numerose sceneggiature per il cinema tra cui AmarcordE la nave vaGinger e Fred di Fellini. Il Premio sarà consegnato al figlio Andrea il 23 settembre dal Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini. A seguire, presso il Parco Culturale La Casa Rossa di A. Pranzini, lo spettacolo Amarcord Tonino Guerra, con Paolo Cevoli e il giornalista Guido Barlozzetti, accompagnati dalle musiche eseguite dal Quartetto Asa Nisi Masa.
Inoltre, il Premio “Luis Bacalov” assegnato dal pubblico al documentario con la miglior colonna sonora, e la Menzione Speciale “Pari Opportunità” che riconosce il valore dei documentari che meglio pongono l’accento su tematiche sociali.

Of Animals And Men still

IL CONCORSO
Provenienti soprattutto dall’Italia ma anche da altri paesi europei, i documentari selezionati sono inseriti in due sezioni: il concorso principale Bei Doc, aperto ai documentari di qualsiasi formato di registi italiani e stranieri, e Bei Young Doc, rivolto ai documentaristi under 30.

25 i film in gara, alcuni proiettati anteprima, selezionati sulla piattaforma FilmFreeway: 20 per Bei Doc (16 lavori dall’Italia, 4 da Inghilterra, Polonia, Spagna, Francia) e 5 per Bei Young Doc (di cui 4 dall’Italia, 1 dalla Germania).
I lavori sono focalizzati sui princìpi promossi dall’Articolo IX della Costituzione Italiana: “La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione”.

I film in concorso saranno visibili giornalmente anche in streaming su www.docacasa.it. La giuria internazionale è presieduta da Moni Ovadia.

Mo Ve Vietnam

PROIEZIONI ED EVENTI SPECIALI
Saranno proiettati e introdotti dai rispettivi registi Gli anni che cantano di Filippo Vendemmiati, Selfie di Agostino FerrenteLa seconda patria di Paolo Quaregna.
Evento speciale il 26 settembre al Cinema Teatro Astra con l’omaggio alla 77ᵃ Mostra del Cinema di Venezia: il BFF ospita fuori concorso due film selezionati a Venezia nel programma delle “Giornate degli Autori”: SAMP, di Flavia Mastrella e Antonio Rezza, e Si ballerà finché entra la luce. Extraliscio – Punk da balera, ultimo lavoro cinematografico di Elisabetta Sgarbi. I registi saranno presenti in sala per incontrare il pubblico.

Nel programma del festival anche workshop (necessaria la prenotazione) e incontri di approfondimento.

ANTEPRIMA
Venerdì 18 settembre presso l’Hotel Ermitage di Bellaria-Igea Marina, alle ore 21.00, Paolo Cevoli presenterà la visione di alcuni episodi della web serie “Romagnoli DOP”

Le proiezioni e gli eventi sono a ingresso gratuito.

M.F.C.S.
Fonte: Maba Comunica, 10 settembre 2020

38° BELLARIA FILM FESTIVAL
23-27 settembre 2020
Ingresso gratuito

Info:

Le Macchine Celibi Soc.Coop
Via Dè Marchi, 4/2 – 40126 Bologna

Cinema-Teatro Astra – Isola dei Platani
Via Paolo Guidi, 77/e – Bellaria Igea Marina (RN)
Telefono: +39 0541 1411345

Biblioteca Comunale Alfredo Panzini
Viale Paolo Guidi, 108
Mobile: +39 349 06 00 564

info@bellariafilmfestival.org

www.bellariafilmfestival.org

Tags: , , , , ,

Altre storie daTribute To

About Maria Fleurent