Teatro, danza, musica e formazione. Una pluralità di linguaggi dà vita a un cartellone multiforme e versatile, che unisce le due città umbre.  

Artisti del panorama nazionale danno vita a un contenitore multiforme dedicato all’arte e alle sue declinazioni, con eventi dedicati al teatro, alla danza, alla musica e alla formazione. La seconda edizione di Umbria Factory Festival “Processi, creazione, linguaggi” si svolge a Spoleto dal 28 settembre al 2 ottobre 2022 e prosegue a Foligno dal 5 al 9 ottobre e dal 14 al 16 ottobre, ma gli appuntamenti continuano fino a metà novembre. Il progetto è realizzato da Zut! e La Mama Umbria International con il contributo di MiC – Ministero della Cultura, Regione Umbria, Comune di Foligno, Comune di Spoleto, Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno.

Gli appuntamenti si alternano a presentazioni di libri, tavole rotonde su tematiche specifiche e attività dedicate ai più piccoli. Fra gli eventi speciali, l’appuntamento inedito Upside down – il Talk imperfetto, una conversazione in cui i cittadini di Foligno e di Spoleto si confrontano intorno alle tematiche dello spettacolo dal vivo e dei festival performativi, diventando protagonisti di un’esperienza radiofonica di Radio IF/UFF.

A SPOLETO (28 settembre – 2 ottobre) 
Il primo weekend si svolge tra percorsi inediti e nuove produzioni, coinvolgendo anche la comunità locale. Si comincia con Cie MF | Maxime & Francesco, compagnia francese di danza contemporanea che porta in scena Chenapan. Grande attesa per Di fronte agli occhi degli altri di Virgilio Sieni, lo studio di Jared McNeill e la live performance di UnterWasser a cui si aggiungono Mahler & LeWitt Studios, e il concerto per piano solo di Giovanni Guidi. Infine Nebula, progetto installativo/performativo nato nell’ambito della residenza artistica FASE XL, organizzata da C.U.R.A. – Centro Umbro Residenze Artistiche, in collaborazione con La MaMa Umbria International.

A FOLIGNO (5-9 ottobre e 14-16 ottobre)
La programmazione della prima settimana si focalizzata sull’incontro con associazioni, realtà culturali e sociali, in location inedite e spazi non teatrali. Il programma si apre con Satiri, la nuova produzione della Compagnia Virgilio Sieni per poi proseguire con Medea, Desír di Astragali TeatroBallroom di Chiara Frigo, le proposte artistiche della Compagnia Samovar e la presentazione del libro Atlante delle micronazioni di Graziano Graziani. Il racconto del presente è affidato a CapoTrave, mentre Daniele di Bonaventura propone un concerto dalle sonorità serie e giocose. Inoltre, il lavoro performativo e musicale di Andrea Cosentino, la rivisitazione di Cenerentola di Zaches Teatro, e la Banda Rulli Frulli, realtà che mira al coinvolgimento dei suoi partecipanti superando le barriere della disabilità.

La seconda settimana è dedicata alla sensibilizzazione su tematiche legate alla fragilità. Dopo lo spettacolo itinerante di Marco Chenevier è la volta de L’Edipo Re di C.L.Grugher e HOW TO_ Just another bolérodi Emanuele Rosa e Maria Focaraccio. La compagnia Fossick Project va in scena con Gilgamesh, uno storytelling fra musica e immagini sull’antica epopea e Francesca Sarteanesi è presente con un monologo moderatamente brillante. Completano la programmazione le proposte di Drama TeatroGodblesscomputersDaniele AlbaneseDoppelgänger di Abbondanza Bertoni e Nerval Teatro. Infone Ryoichi Kurokawa, con Subassemblies, che traduce il rapporto tra natura e uomo in diversi formati: un brano da concerto, installazioni multischermo, stampe, VR e proiezioni.

IL FESTIVAL CONTINUA
Il cartellone si estende fino a metà novembre. Fra gli artisti, la compagnia Fettarappa Sandri Guerrieri con uno studio presentato in prima Nazionale e Apocalisse tascabile, spettacolo vincitore di In-Box 2021, in collaborazione con il Teatro Stabile dell’Umbria. In anteprima anche Nives, il nuovo spettacolo di Accademia Mutamenti/Muta Imago.



M.C.S.
Fonte: Ufficio Stampa, 22 settembre 2022

UMBRIA FACTORY FESTIVAL
PROCESSI, CREAZIONE, LINGUAGGI

Spoleto: 28 settembre – 2 ottobre 2022
Foligno: 5 – 9 ottobre e 14 – 16 ottobre 2022

Info: uffestival.info@gmail.com
https://www.spaziozut.it/umbria-factory-festival/

Lascia un commento