Vai a…
RSS Feed

Archivi per Febbraio 2021

BILBAO (Spagna)
The Guggenheim Museum
There Is a Law
There Is a Hand
There Is a Song

Video arte
evocativa e sensoriale
di Alex Reynolds
Also English version

19 febbraio ~ 13 Giugno 2021

Il Museo Guggenheim di Bilbao presenta Alex Reynolds, “C’è una legge, c’è una mano, c’è una canzone”, la prima mostra del 2021 nella galleria Film & Video, uno spazio che il Museo riserva alle opere chiave della videoarte, del cinema e dei linguaggi artistici associati all’immagine in movimento.

In questa occasione, dal 19 febbraio al 13 giugno 2021, sono presentati tre lavori recenti di Alex Reynolds (Bilbao 1978),

 » Leggi di più

TORINO
Gam
ANCORA LUCE
Mostre omaggio
a Luigi Nervo
artista e didatta

3 Marzo – 2 Maggio 2021

Torino accende per il ventitreesimo anno le sue Luci d’Artista. La Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea inaugura, nell’Educational Area, una mostra dedicata a Luigi Nervo, alla quale si aggiunge una seconda esposizione dedicata al maestro, allestita negli spazi del Centro Civico della Circoscrizione 5, dove Nervo visse e lavorò.

Artista eclettico, Luigi
Nervo
(Torino 1930 – 2006) iniziò la sua carriera come designer per
l’industria per poi sperimentare diverse forme d’arte,

 » Leggi di più

BOLOGNA
MAMbo
DEAR YOU
Mostra in spedizione postale
Cartoline d’artista

Marzo ~ Maggio 2021

Interagire con il pubblico e creare un rapporto tangibile con le opere, attraverso un contatto fisico che non avviene nello spazio espositivo né in ambito digitale. Il MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna prosegue la sperimentazione di nuove modalità di relazione. Dopo aver esplorato soprattutto la dimensione digitale, si sposta ora verso un mezzo tradizionale: la corrispondenza mediante spedizione postale.

Dear
you
,

 » Leggi di più

FIRENZE
Villa Fabbricotti
FONDAZIONE ALINARI
PER LA FOTOGRAFIA

Inestimabile patrimonio
analogico e digitale
ItaliAE mostra itinerante nel mondo

Dal 16 febbraio
Mostra da estate 2021

L’archivio fotografico Alinari è uno dei più grandi e famosi al mondo. Il suo patrimonio, di inestimabile valore e che racconta oltre 150 anni della storia italiana, comprende oltre cinque milioni di pezzi, tra fotografie, documenti, libri specializzati e attrezzature tecniche storiche, cui si sono aggiunte adesso quasi 260 mila immagini digitali. Nel dicembre 2019 questo prezioso archivio è stato acquistato dalla Regione Toscana, che lo ha salvato dalla dispersione e dallo smembramento,

 » Leggi di più

BILBAO (Spagna)
Museo Guggenheim
UN ARABESCO SPAZIALE
DI LUCIO FONTANA

Accoglie i visitatori
Da Febbraio 2021 per tre anni

Una delle più prestigiose istituzioni museali della Spagna omaggia uno dei grandi esponenti dell’arte italiana. Una spettacolare opera di Lucio Fontana accoglie i visitatori in ingresso al Museo Guggenheim Bilbao. Nell’atrio, per i prossimi tre anni è allestita la Struttura al neon per la IX Triennale di Milano, una delle espressioni più risolute della concomitanza tra arte e tecnologia nel XX secolo, concepita dal celebre artista italo-argentino nel 1951.

 » Leggi di più

MANTOVA
Palazzo Te
VENERE DIVINA
Un anno dedicato al mito della dea
Tre mostre, un convegno
ed eventi performativi

21 Marzo – 21 Dicembre 2021

Capolavori assoluti dell’arte occidentale raccontano il mito intramontabile della bellezza, dell’amore, del desiderio. Tre progetti espositivi valorizzano il patrimonio di Palazzo Te a Mantova, con prestiti prestigiosi da importanti musei italiani e internazionali.

Da dove nasce la forza di Venere? Da dove vengono i suoi poteri, capaci, grazie ad Amore e Bellezza, di condizionare i desideri e le azioni degli uomini, di proteggere o tormentare innamorati umani e divini?

 » Leggi di più

GENOVA
Progetto Repicta
LA SOPRAELEVATA
DIVENTERÀ UN’OPERA D’ARTE
DA GUINNESS

Uno dei più grandi
interventi di street art
al mondo

Luglio ~ Ottobre 2021

Dal grigio del cemento ai colori dell’arte urbana. Repicta Genoa street art project prevede la decorazione artistica della sopraelevata “Aldo Moro”, attraverso un gigantesco intervento di street art al quale parteciperanno i migliori muralisti nazionali e internazionali.

La Sopraelevata è una struttura di 5 chilometri di asfalto e acciaio, che collega levante e ponente, dalla Foce a San Pier d’Arena, ed è caratterizzata da nodi,

 » Leggi di più

VENEZIA
La Biennale
LEONI PER LA DANZA
A GERMAINE ACOGNY
E OONA DOHERTY

Leoni d’Oro e d’Argento

Alla carismatica danzatrice e coreografa franco-senegalese Germaine Acogny, nota in tutto il mondo come “la madre della danza contemporanea africana”, va il Leone d’Oro alla carriera per la Danza 2021. Alla danzatrice e coreografa nord-irlandese Oona Doherty, voce graffiante e potente della scena europea, è tributato il Leone d’Argento, riservato alle giovani promesse.

Germaine Acogny, recita
la motivazione, «è un’artista di altissima qualità e massima integrità. Il suo contributo
alla formazione nella danza e nella coreografia dei giovani dell’Africa
occidentale e l’ampia diffusione del suo lavoro nel Paese d’origine e nel mondo
hanno fatto di lei una delle voci autonome che più hanno inciso sullo sviluppo
dell’arte della danza.

 » Leggi di più

FIRENZE
Gallerie degli Uffizi
RISOLTO COLD CASE DEL 500
RITROVATO E ACQUISTATO
L’ENIGMA DI OMERO
DI PASSEROTTI

Libro:
Il pittore il poeta e i pidocchi

Dell’opera si erano perse le tracce da secoli, scomparsa dai radar degli studiosi e degli storici dell’arte. Tanto che, nei moderni studi, il quadro era segnalato come perduto. L’enigma di Omero, un olio su tela risalente al 1570-1575 circa, dipinto dal maestro bolognese Bartolomeo Passerotti (1529-1592), è stato ritrovato e acquistato dalle Gallerie degli Uffizi e diventerà uno dei protagonisti delle sale di prossima apertura dedicate alla pittura del XVI secolo.

 » Leggi di più

VICENZA
Festival Vicenza in Lirica
STAGIONE NEL NOME DI MOZART
Concorso Lirico Tullio Serafin
in collaborazione con Scala
Massimo di Palermo
Opera di Roma

Agosto – Settembre 2021

Dopo il successo ottenuto dalla recente messa in onda su Rai 5 di ben tre spettacoli del festival Vicenza in Lirica, il Direttore Artistico Andrea Castello anticipa alcuni contenuti del prossimo cartellone. Se la pandemia lo consentirà, il festival proporrà al pubblico, tra gli altri, due titoli giovanili di Wolfgang Amadeus Mozart: l’oratorio “Betulia Liberata” composto nel 1771, che inaugurerà il festival il 28 agosto 2021, e l’opera “Mitridate,

 » Leggi di più

Post più vecchi››