Vai a…
RSS Feed

StellaFarfalla nell’ArcoBalenOmbra


Il grande segreto che custodisce l’enorme Strumento Cosmico è quello di contenere la vera arte in tutte le sue espressioni. Insomma, contiene tutte le essenze: il Tempo e lo Spazio, le Forme e i Colori della Luce, l’Ombra e la Trasparenza dell’aria, i Pensieri Pesanti e i Pensieri Leggeri. L’ArcoBalenOmbra, ovvero lo STRUMENTO dell’UNIVERSO. Da qui inizia la storia di una essenza che diventa forma e della forma che si trasforma nella Stellina trasparente “STELLA FARFALLA”.
Nei momenti difficili sono le scelte che fanno la differenza; in tanti parlano, ma il difficile è fare. Intraprendere non è semplice, ma le emozioni che ne derivano sono immense. Visione, passione, sacrificio, ma anche costanza e perseveranza per raggiungere il risultato. Comunicare alle giovani generazioni, inventarsi una propria attività cercando di realizzare cose nuove anche se difficili. Le piccole aziende possono avere una parte predominante nella valorizzazione delle loro produzioni, promuovendo nel contempo la salvaguardia dell’ambiente. Si cerca cosi, attraverso un momento artistico-culturale, di festa ed allegria, di portare a contatto di sapori e saperi veri indirizzando verso un pieno apprezzamento non solo delle bellezze dei luoghi ma anche delle realtà economiche locali. Più di trecento invitati hanno potuto assaporare le specialità offerte nell’attesa dell’inizio evento: carni, salumi, formaggi, uova, pane, succhi, verdure e diversi vini. Il tutto con il ricco buffet ha portato le persone nel cuore della “Marca Gioiosa” godendo di un aspetto conviviale unico. Per finire in bellezza, i colori dell’ arcobaleno, apparso all’improvviso attraverso le grandi vetrate del foyer, hanno invaso tutti i luoghi della struttura. I visi delle persone, le pareti, le due vie aeree che portano alla mostra delle opere dell’ArcoBalenOmbra. Un segno a conferma che qualche cosa sta cambiando in positivo. A chi stava percorrendo l’autostrada A27 direzione di Mestre-Venezia è apparso un altro segno unico, un arcobaleno verticale che spariva nelle nuvole del cielo. I miracoli sono belli anche per questo. Premio Revolution ai Giovani De Bacco “La riscossa del vino di montagna è di Marco De Bacco con la sorella Valentina, per le lunghe giornate che trascorrono sui pendii delle loro vigne, valorizzando con impegno e fatica la viticoltura montana. I giovani De Bacco hanno spazzato via tutti i dubbi del mondo sulla possibilità di fare buon vino anche dalle loro parti, il territorio collinare e montano di Feltre.” www.debacco.it Premio Provincia di Treviso a Claudia Adami ”Claudia Adami, 22 anni, lega I’antica sapienza familiare all’amore per la musica, vista come stimolo per la vite. Figlia d’arte, ha saputo trasformare la sua azienda Fra le rose in una fucina di idee. Il coraggio di innovare mettendo assieme musica e vino con un percorso scientifico, la consulenza di esperti come un biologo dell’Università di Padova ed un cantante lirico del Giappone. Una giovane che cerca anche di sensibilizzare i più piccini sull’importanza di un futuro più rispettoso. Nona Sinfonia, il suo primo spumante prodotto in musica, al suono dell’inno alla Gioia di Beethoven, ha avuto l’onore di essere stappato per primo all’ apertura ufficiale del padiglione del Veneto alla 47 edizione di Vinitaly.” http://passionedocg.blogspot.it/

Lascia un commento

Altre storie daTribute To

About gabrielTncr