Vai a…
RSS Feed

FIRENZE
Palazzo Strozzi
IN 3 GIORNI
1 MILIONE DI CONTATTI
PER LA FERITA DI JR

Immagine virale
Dal 19 marzo 2021


Palazzo Strozzi ha cambiato volto diventando una piattaforma di dibattito e confronto attraverso l’intervento di JR, artista francese contemporaneo tra i più celebri al mondo, chiamato a reinterpretare la facciata del palazzo con una nuova opera site specific intitolata La Ferita, che propone una riflessione sull’accessibilità ai luoghi della cultura nell’epoca del Covid-19 (vedi notizia DeArtes qui )

Fin da subito, ossia dal 19 marzo, l’immagine dell’installazione è diventata virale. In soli tre giorni sono state oltre un milione le persone raggiunte dai primi post pubblicati sui canali social di Palazzo Strozzi (Instagram, Facebook, Twitter e LinkedIn) ottenendo il record di oltre 50.000 like su Instagram e oltre 6.000 reazioni e 4.000 condivisionisu Facebook. 

Si unisce la straordinaria diffusione dell’opera attraverso i più importanti media nazionali e internazionali. Questosuccesso ha permesso di espandere la community online di Palazzo Strozzi, aumentata in appena 3 giorni del 11% con una particolare crescita del pubblico giovane under 24.

Parallelamente all’installazione, Palazzo Strozzi propone anche un ricco programma di appuntamenti online rivolti a tutti – famiglie, scuole e adulti – con l’obiettivo di far interagire il pubblico con l’opera anche a distanza.

L’installazione si inserisce nell’ambito di Palazzo Strozzi Future Art, nuovo programma della Fondazione Palazzo Strozzi nato dalla collaborazione con Andy Bianchedi in memoria di Hillary Merkus Recordati. L’iniziativa si pone l’obiettivo di creare una piattaforma per l’arte del presente, ponendo la promozione della creatività, il coinvolgimento del pubblico e il sostegno alle nuove generazioni di artisti come valori di riferimento per un rilancio del sistema culturale.

M.F.C.S.
Fonte: Ufficio Stampa Palazzo Strozzi, 23 marzo
Immagini: JR, La Ferita, 2021, Firenze, Palazzo Strozzi
© Photo Ela Bialkowska, OKNOstudio

www.palazzostrozzi.org

Tags: , ,

Altre storie daTribute To

About Maria Fleurent