Vai a…
RSS Feed

PROSA DANZA E MUSICA
ALL’ESTATE TEATRALE VERONESE
Da Shakespeare in love ai Momix
passando per Emma Dante
Gigi Proietti e Marco Paolini

La 70a edizione dell’Estate Teatrale Veronese, organizzata dal Comune di Verona, prevede, dal 31 maggio al 15 settembre, cinquantanove serate, trentasette al Teatro Romano e ventidue in Corte Mercato Vecchio, suddivise nelle tre sezioni di prosa, danza e musica.
Per la prosa, che rappresenta il nucleo storico della manifestazione nata nel 1948, sono cinque gli spettacoli in cartellone, tre dei quali nell’ambito del 70° Festival Shakespeariano: “Edmund Kean” di Raymund FitzSimons con Gigi Proietti che cura anche la regia;

 » Leggi di più: PROSA DANZA E MUSICA
ALL’ESTATE TEATRALE VERONESE
Da Shakespeare in love ai Momix
passando per Emma Dante
Gigi Proietti e Marco Paolini  »

Tribute To

NUOVA VESTE
per il CASTELLO
del BUONCONSIGLIO
a TRENTO

Il biennio 2018/2019 per il Castello del Buonconsiglio di Trento è all’insegna delle novità e dei grandi cambiamenti. Da qui alla fine dell’anno il museo si veste di nuovo: sono previste nuove sale espositive in Castelvecchio, un nuovo percorso nel Magno Palazzo, rinnovati bookshop info e biglietteria, postazioni multimediali, plastici interattivi e filmati, che rendono al passo con i tempi il castello e le sedi distaccate.
Nel mese di maggio si inaugura l’allestimento dedicato alla figura di Cesare Battisti nel Torre Granda.

 » Leggi di più: NUOVA VESTE
per il CASTELLO
del BUONCONSIGLIO
a TRENTO  »

QUALITÀ E AVVENIERISMO
A TENER-A-MENTE
Concerti
spettacoli e mostre
all’Anfiteatro del Vittoriale

Torna per l’ottava edizione, nel panoramico Anfiteatro del Vittoriale degli Italiani sul Lago di Garda, il Festival Tener-a-mente. Forte del successo delle precedenti edizioni, a cura di Re:think-Art, che hanno visto aumentare la presenza di pubblico anche al di fuori dei confini nazionali, si conferma come uno tra gli appuntamenti più importanti e rinomati della stagione estiva italiana, grazie alle proposte artistiche che da anni si contraddistinguono per qualità e avvenirismo.

 » Leggi di più: QUALITÀ E AVVENIERISMO
A TENER-A-MENTE
Concerti
spettacoli e mostre
all’Anfiteatro del Vittoriale  »

CECILIA GASDIA
PORTA in OMAN
e a NEW YORK
l’ARENA DI VERONA
OPERA FESTIVAL

Il Sovrintendente e Direttore Artistico della Fondazione Arena di Verona Cecilia Gasdia è volato in Oman e negli USA per due importanti appuntamenti che hanno visto protagonista il Festival lirico areniano.
Cecilia Gasdia, lo scorso 9 maggio, è stata invitata nel Sultanato dell’Oman per partecipare alla conferenza stampa di presentazione della Stagione Lirica 2018-2019 della Royal Opera House Muscat. L’Orchestra dell’Arena di Verona,

 » Leggi di più: CECILIA GASDIA
PORTA in OMAN
e a NEW YORK
l’ARENA DI VERONA
OPERA FESTIVAL  »

ACCOGLIERE TURISTI
CON DISABILITÀ
Giornata di formazione
organizzata
da Fondazione Discanto
al Museo Diocesano
di Mantova

Il Museo Diocesano Francesco Gonzaga di Mantova e Fondazione Discanto promuovono una giornata di formazione sulla tematica del turismo accessibile in collaborazione con la Cooperativa Sociale Quid Onlus-Progetto Yeah.
Un “corso accessibile”, per tutti gli interessati, sul turismo accessibile! Un corso che fornirà ai partecipanti gli strumenti professionali utili alla conoscenza, all’esperienza, all’implementazione e alla costruzione di un servizio d’eccellenza, di un servizio inclusivo perché vi possa essere una vera, reale accoglienza.
La giornata formativa avrà luogo giovedì 17 maggio 2018,

 » Leggi di più: ACCOGLIERE TURISTI
CON DISABILITÀ
Giornata di formazione
organizzata
da Fondazione Discanto
al Museo Diocesano
di Mantova  »

BILANCI POSITIVI
PER L’INVERNO TEATRALE
VERONESE

La stagione invernale di prosa veronese tira le somme. La rassegna “Divertiamoci a Teatro 2017-18” stila un bilancio positivo della sua ventesima edizione che ha fatto registrare oltre ventitremila presenze nell’arco di trentacinque serate, quasi tutte sold out.
Sottolinea Paolo Valerio, direttore artistico del Teatro Stabile di Verona nonché ideatore di questa fortunata rassegna: «Siamo cresciuti ancora. L’hanno dimostrato la qualità degli spettacoli quanto la grande partecipazione degli spettatori,

 » Leggi di più: BILANCI POSITIVI
PER L’INVERNO TEATRALE
VERONESE  »

RESTYLING
del MUSEO DIOCESANO
di FELTRE
Dai tesori
del Palazzo dei Vescovi
itinerari sacri
attraverso le Prealpi

Il nuovo Museo Diocesano di Feltre e Belluno svela i suoi tesori a partire dal 12 maggio 2018. Il completo recupero dell’antichissimo Palazzo dei Vescovi, innalzato su uno sperone roccioso al punto di arrivo di Via del Paradiso, affascinante lembo della storica Città Verticale dove coesistono Medioevo e Rinascimento, consente alla Diocesi di dispiegare nelle ventisette sale i suoi tesori d’arte e di fede,

 » Leggi di più: RESTYLING
del MUSEO DIOCESANO
di FELTRE
Dai tesori
del Palazzo dei Vescovi
itinerari sacri
attraverso le Prealpi  »

Arsit Artes

Un CALEIDOSCOPIO
di SUONI e IMMAGINI
Al Grande di Brescia
opera, danza, classica
e contemporanea

La Fondazione del Teatro Grande di Brescia presenta la Stagione settembre-dicembre 2018 nella quale convivono, in un unico cartellone, opera, danza e un’importante proposta concertistica. Con un’offerta sempre più ampia, la Fondazione prosegue il percorso di rinnovamento intrapreso negli ultimi anni per rendere il teatro uno spazio aperto a molti generi e a un pubblico diversificato, anche anagraficamente.
Un caleidoscopio di suoni e immagini, con artisti provenienti dall’Argentina, dall’Estonia, dall’Italia,

 » Leggi di più: Un CALEIDOSCOPIO
di SUONI e IMMAGINI
Al Grande di Brescia
opera, danza, classica
e contemporanea  »

LA BELLEZZA CLASSICA
e LINEARE DELLA BOLENA
di GRAHAM VICK
Ottimi il cast
e la direzione

Tinte plumbee ma non tenebrose: evocative. Anna Bolena ha fatto ritorno al Teatro Filarmonico di Verona in un allestimento del 2007 di Fondazione Arena e del Teatro Verdi di Trieste, firmato da Graham Vick. Un’impostazione classica, giostrata su sapienti chiaroscuri drammaturgici (lighting design di Giuseppe Di Iorio) vivificati da elementi simbolici collocati entro un contesto di bellezza pittorica, in massima parte attribuibile alle scene e ai costumi,

 » Leggi di più: LA BELLEZZA CLASSICA
e LINEARE DELLA BOLENA
di GRAHAM VICK
Ottimi il cast
e la direzione  »

GAUDENZIO FERRARI
UNA MOSTRA
TRE SEDI ESPOSITIVE
Indagine sull’artista cinquecentesco

Una grande mostra su Gaudenzio Ferrari, un artista che nel Cinquecento venne ritenuto da Giovanni Paolo Lomazzo – insieme a Mantegna, Michelangelo, Polidoro da Caravaggio, Leonardo, Raffaello e Tiziano – uno dei sette “Governatori” nel “Tempio della Pittura”.
“Il Rinascimento di Gaudenzio Ferrari” coinvolge, fino al 1 luglio 2018, tre città del Piemonte – Varallo Sesia (Pinacoteca e Sacro Monte), Vercelli (L’Arca) e Novara (Broletto) – estendendosi, al di là delle sedi espositive,

 » Leggi di più: GAUDENZIO FERRARI
UNA MOSTRA
TRE SEDI ESPOSITIVE
Indagine sull’artista cinquecentesco  »

LA PETITE MESSE
di GIOACCHINO ROSSINI
al FILARMONICO di VERONA
con l’intervento straordinario
di Cecilia Gasdia all’harmonium

Fondazione Arena intende celebrare i 150 anni dalla scomparsa di Gioachino Rossini con una serata speciale, che prevede l’esecuzione da parte del Coro dell’Arena di Verona di uno dei capolavori del grande compositore di Pesaro nella sua versione originale: la “Petite Messe Solennelle” per soli, coro, due pianoforti e harmonium, considerata il suo testamento spirituale, sabato 19 maggio alle ore 20.00 al Teatro Filarmonico di Verona.
Dal podio, dirige  il Maestro del Coro areniano Vito Lombardi.

 » Leggi di più: LA PETITE MESSE
di GIOACCHINO ROSSINI
al FILARMONICO di VERONA
con l’intervento straordinario
di Cecilia Gasdia all’harmonium  »

LA TOMBA TEMPLARE
A VERONA
Gli studi indirizzano l’attribuzione
ad Arnau De Torroja
in attesa del DNA test

Talvolta alcuni frammenti di storia riemergono dalle nebbie del tempo e le vicende note a pochi tornano all’attenzione dei molti. La prudenza era d’obbligo e le formule dubitative si sono moltiplicate, durante il convegno storico-scientifico che ha presentato gli esiti delle indagini effettuate su una delle tombe site nel chiostro della chiesa di San Fermo maggiore a Verona. Gli indizi raccolti durante gli studi multidisciplinari – storici, archivistici, archeologici e antropologici –

 » Leggi di più: LA TOMBA TEMPLARE
A VERONA
Gli studi indirizzano l’attribuzione
ad Arnau De Torroja
in attesa del DNA test  »

ITALIANISSIMA
Omaggio al Novecento
sulle rive del Lago di Garda

Il MuSa, Museo di Salò, ospita dal 13 aprile al 9 dicembre la mostra “Italianissima”, un appassionante percorso costituito da oltre ottanta opere di artisti tra cui Birolli, Campigli, Carrà, Casorati, de Chirico, de Pisis, Guttuso, Maccari, Mafai, Manzù, Marini, Marussig, Migneco, Paresce, Prampolini, Rosai e Scipione.
Le atmosfere magiche e irreali delle opere in mostra ci conducono in una realtà lontana da qualsiasi nostra esperienza. Un incessante peregrinare oltre l’apparenza delle cose,

 » Leggi di più: ITALIANISSIMA
Omaggio al Novecento
sulle rive del Lago di Garda  »

BRESSANONE
SI ILLUMINA DI MAGIA
Festival di acqua e luce
nella città vescovile altoatesina

L’acqua è vita e la luce è arte. Il “Festival di Acqua e Luce” si tiene dal 10 al 26 maggio 2018 a Bressanone, e combina questi due elementi con arte, cultura e musica in un’atmosfera magica, per dare vita a un evento unico in Italia.
Quattordici artisti provenienti da tutto il mondo, con ventisette installazioni luminose, reinterpretano i tesori culturali e storici, nonché i punti d’acqua della città vescovile dell’Alto Adige,

 » Leggi di più: BRESSANONE
SI ILLUMINA DI MAGIA
Festival di acqua e luce
nella città vescovile altoatesina  »

Anime

TOSCA NOIR
brilla ANNA PIROZZI
Regia e direzione
in bianco e nero

 

Il potere, quando è abusato, distorce ogni prospettiva e la replica in una sorta di drammatico effetto domino. Ha ruotato attorno a questo concetto base, espresso con chiarezza, “Tosca”, quarto e ultimo titolo della Stagione 2017-2018 del Teatro Regio di Parma, nell’allestimento firmato da Joseph Franconi Lee desunto da un’idea del 1999 del suo Maestro Alberto Fassini. Erede di quella tradizione che vuole la regia fondata rispettosamente sulla musica (oggigiorno purtroppo fatto non scontato) Franconi Lee si è avvalso di una grande scalinata affiancata da specchi (scene e costumi di William Orlandi) come trait d’union fra gli atti,

 » Leggi di più: TOSCA NOIR
brilla ANNA PIROZZI
Regia e direzione
in bianco e nero  »

NASCE
L’INTERNATIONAL FRIENDS
OF FESTIVAL VERDI
Serata al World of McIntosh di New York

Si è svolta con grande successo, giovedì 26 aprile 2018, al WOM – World of McIntosh di New York, prestigiosa location nel cuore di Soho – l’esclusiva serata di gala Festival Verdi Evening, in occasione della presentazione negli U.S.A. degli International Friends of Festival Verdi, l’associazione a sostegno del Festival Verdi fondata per promuovere in tutto il mondo la musica del Maestro nei suoi luoghi natali.
Ospiti della serata sono stati appassionati d’opera,

 » Leggi di più: NASCE
L’INTERNATIONAL FRIENDS
OF FESTIVAL VERDI
Serata al World of McIntosh di New York  »

ARENA DI VERONA:
96° OPERA FESTIVAL 2018
Giovani affermati
accanto a leggende viventi
nell’ANNO ZERO
firmato da Cecilia Gasdia

Da gennaio si è insediato il nuovo management di Fondazione Arena. Per il Festival che riveste caratteri d’unicità e che da più di un secolo testimonia nel mondo l’eccellenza areniana e italiana, dopo il periodo buio della soglia del fallimento e poi del commissariamento, questa è una ripartenza, un anno zero, spiega Federico Sboarina, sindaco di Verona e presidente della Fondazione, ringraziando IL sovrintendente e direttore artistico Cecilia Gasdia,

 » Leggi di più: ARENA DI VERONA:
96° OPERA FESTIVAL 2018
Giovani affermati
accanto a leggende viventi
nell’ANNO ZERO
firmato da Cecilia Gasdia  »

NEL SEGNO
di ČAJKOVSKIJ e DEBUSSY
Il gotha del pianismo mondiale e non solo
al Festival di Brescia
e Bergamo

“Čajkovskij Mon Amour” è il tema della 55ª edizione del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, tra le manifestazioni in assoluto più importanti dedicate al pianoforte, e non solo. Un cartellone straordinario, fitto di concerti evento, dove sul red carpet, dal 18 aprile al 16 giugno, sfila l’élite della grande musica mondiale.
Fondato nel 1964, il Festival – posto sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana e del Presidente del Parlamento Europeo –

 » Leggi di più: NEL SEGNO
di ČAJKOVSKIJ e DEBUSSY
Il gotha del pianismo mondiale e non solo
al Festival di Brescia
e Bergamo  »

SPAZIO 12
per DeArtes ANIME
première per RICCIOLI NERI

All’inizio di marzo, il piccolo villaggio di pescatori sul Lago delle Trote Dorate aspettava con impazienza l’arrivo del primo vento di primavera che, ogni anno in quel periodo, scendeva tiepido dalle montagne orientali. Ma quell’anno la primavera non voleva arrivare. Marzo passò, poi venne aprile, e a maggio il lago era ancora ghiacciato, il villaggio ricoperto di neve, la terra dura e nera, le piante spoglie. L’erba non cresceva e pesanti nuvole grigie sembravano non voler più lasciare il cielo.

 » Leggi di più: SPAZIO 12
per DeArtes ANIME
première per RICCIOLI NERI  »

TENDERLY BROWN

Il brano su cui mi propongo di intrattenervi è contenuto in un LP tra i più antichi della mia collezione: ma sarebbe più giusto dire tra i più malconci. Il vinile non ha graffi, ma la copertina è stata negli anni devastata da mille disavventure fino ad apparire oggi strappata, logora, sciupata, lacera, malconcia, sdrucita, spelacchiata, maldestramente riparata con del nastro adesivo che a sua volta non ha resistito a quelle che si è soliti chiamare le ingiurie del tempo e si è sfrangiato,

 » Leggi di più: TENDERLY BROWN  »

TRIO, TRIUMVIRATO
o
TRINITÀ?

Nel repertorio discografico del jazz ci sono numerosi esempi di quella che un critico inglese (Cooke) aveva, in un saggio su Jazz Monthly, denominato “the all star syndrome”, alludendo alle svariate occasioni in cui la riunione in studio d’incisione di gruppi di “tutte stelle” ha prodotto risultati inferiori alle attese o alle speranze che la qualità e la celebrità dei musicisti riuniti per l’occasione avrebbero potuto legittimare. Che quella di cui voglio parlarvi qui sia stata davvero una riunione di all stars,

 » Leggi di più: TRIO, TRIUMVIRATO
o
TRINITÀ?  »

NICOLA PIOVANI si racconta
raccontando quella MUSICA
capace di RACCONTARLO

Come astronauti esposti alla radiazione della musica. Il vagabondaggio artistico guidato da Nicola Piovani, garbato affabulatore, ha i toni di un colloquio amichevole e la capacità di volare alto. Il compositore Premio Oscar porta in tournée due spettacoli complementari. L’uno, ripercorre la carriera a fianco di personalità illustri, con intento di cronaca mai autocelebrativa. L’altro, sofisticato, evidenzia senza sfacciataggine gli stimoli culturali dai quali scaturisce l’invenzione musicale. Entrambi confermano il Piovani/pensiero: la musica è una grande lingua che non ha sostantivi,

 » Leggi di più: NICOLA PIOVANI si racconta
raccontando quella MUSICA
capace di RACCONTARLO  »